il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Cava de’ Tirreni: vertenza Di Mauro

Marilena Mascolo

Questa mattina il sindaco Marco Galdi e il consigliere regionale Giovanni Baldi hanno incontrato nella sala gemellaggi del Palazzo di Città una folta rappresentanza degli ex dipendenti della Di Mauro che attualmente svolgono attività di lavoro socialmente utile presso il Comune. Fra le varie problematiche affrontate c’è stato anche quella del destino dell’area ex Di Mauro, cu è legato anche il destino occupazione degli ex dipendenti per espressa richiesta del sindaco e per accettazione espressa del presidente del tribunale fallimentare dott. Salvatore Russo e del curatore fallimentare Raffaello Siciliano. Si è convenuto che per garantire che gli acquirenti dell’ex area Di Mauro svolgano un’attività economica idonea ad assorbire i dipendenti dell’area è opportuno che il processo di mutamento della destinazione urbanistica dell’area già avviato dal proprietario Cavamarket e sostenuto dall’Amministrazione comunale Galdi fino a giungere all’approvazione della Commissione Urbanistica regionale sia portato a termine con l’approvazione anche in Consiglio regionale della variante specifica. All’incontro era presente l’on. Giovanni Baldi investito direttamente della problematica perché nelle sedi deputate sostenga la conclusione dell’iter. I lavoratori dopo l’incontro si sono riservati di approfondire l’argomento in sede sindacale e di riferire in tempi brevi la loro posizione ufficiale al sindaco e all’on. Baldi in modo da individuare definitivamente la strategia da intraprendere per garantire il più possibile il riassorbimento dei lavoratori ex Di Mauro nelle attività economiche che andranno a insediarsi nell’area.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.