il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Guido con prudenza

Secondo appuntamento con la campagna di sensibilizzazione “Guido con Prudenza”. Asl contro le stragi del sabato sera

Sabato e domenica un’ambulanza sarà presente nei pressi di una discoteca sulla litoranea tra Salerno e Pontecagnano per fornire assistenza sanitaria

Torna il secondo weekend di “Guido con Prudenza”, la campagna di sensibilizzazione, promossa dal Ministero dell’Interno e che vede l’Azienda Sanitaria Locale Salerno, nel consueto spirito di collaborazione interistituzionale, al fianco della Polizia Stradale in un progetto di prevenzione degli incidenti stradali. L’iniziativa ha l’obiettivo di contrastare le cosiddette “stragi del sabato sera” promuovendo fra i giovani la buona abitudine di non esagerare con l’alcol soprattutto quando bisogna mettersi alla guida. E per rendere più sicure le serate di divertimento, sabato 30 e domenica 31 luglio, nei pressi di una discoteca sulla litoranea tra Salerno e Pontecagnano, nell’ottica di una maggiore efficacia della prevenzione e del controllo, le pattuglie della Polstrada saranno affiancate da un’ambulanza messa a disposizione dall’Asl Salerno – con a bordo personale medico, infermieristico ed autista – che effettuerà un servizio di assistenza sanitaria. Al fine di rendere più agevoli i controlli il personale medico, coadiuvato da quello infermieristico eseguirà gli accertamenti – prelievi di liquidi biologici, visita medica dei soggetti rilevati positivi al test di screening – direttamente in ambulanza evitando di trasportare i guidatori fermati presso le strutture sanitarie. L’Azienda Sanitaria Locale mette anche a disposizione il Laboratorio di Analisi di via Vernieri a Salerno per eseguire  i test tossicologici sui campioni consegnati.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.