il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Naomi a Pertosa? una patacca!!

Aldo Bianchini

Anche se la stampa si è buttata a pesce  sulla notizia, sul fatto non ci sarebbe alcuna certezza…anzi!!

Pertosa – Ricordate quella grande patacca che alcuni baldi giovanotti fiorentini organizzarono per far credere che alcuni pannelli di legno appartenessero ad uno dei portali storici della Firenze storica. La notizia, in quel caso, fece il giro del mondo in poche ore e nella trappola abilmente organizzata caddero molti scienziati-storici accreditati a livello planetario. Poi uno dei ragazzi non ce la fece più è svelò l’arcano  mistero. In pratica non avevano ritrovato per caso sulle rive dell’Arno i pannelli ma li avevano prima realizzati e poi seppelliti da loro stessi fino al ritrovamento. Tutti fecero una storica figura da quattro soldi e i ragazzi tennero ancora banco sulle prime pagine mondiali per diversi giorni. Insomma non furono premiati ma poco ci mancò. Dopo di allora ci sono stati diversi atri tentativi di produrre e proporre patacche di ogni genere, ma non si è mai più registrata la fortuna dei quattro buontemponi fiorentini. Ora arriva la notizia delle nozze di Naomi Campbell con il magnate russo Vladislav Doronin addirittura nelle “Grotte dell’Angelo” di Pertosa. La notizia, che ha fatto rapidamente il giro dei siti online, www.gossipfacile.it e www.tmnews.it , sarebbe una enorme patacca ben organizzata da tre ragazzi romani e da un ragazzo già residente nel Vallo di Diano ed oggi molto ben introdotto a livello nazionale nelle organizzazioni che si interessano di creare, diffondere e curare i grandi eventi. Uno dei quattro non ce l’ha fatta ed avrebbe confessato il tutto ad un giovane di Pertosa che avrebbe confidato ad un atro amico l’intera vicenda. Alcune tv private del territorio sarebbero cadute nella trappola e avrebbero addirittura ripreso una imbarcazione al largo della costa cilentana (di fronte Policastro) il panfilo del magnate russo con probabile presenza a bordo della mitica Naomi. Niente di più falso, l’imbarcazione ripresa non avrebbe nulla a che vedere con Vladislav Doronin che non avrebbe mai attraccato in quella zona di mare. Mancava poco che qualcuno propinasse un’intervista con una bella ragazza di colore come un’intervista rilasciata dalla Campbell.  E c’è di più; la mitica indossatrice non avrebbe mai visto, neppure in cartolina, le stupende Grotte dell’Angelo di Pertosa. Ovviamente la verifica potremo farla soltanto quando l’evento nuziale tra Naomi e Vladislav si verificherà e dove realmente sarà celebrato. Nel frattempo la notizia ha prodotto, comunque, una inaspettata e prolungata pubblicità mondiale per il sito delle grotte e per Pertosa in genere. E questo non può che far piacere a tutti. L’intera comunità di Pertosa, sindaco in testa, a questo punto, visto l’eccellente risultato pubblicitario dovrebbe provvedere a premiare (non dico a pagare!!) il giovanotto ideatore della patacca, giovanotto che le competenti autorità hanno già ben individuato. Almeno così sostengono i bene informati.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.