il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Sanita’:prescrivevano medicine a defunti

Circa 1500 persone morte da anni risultavano ancora iscritte alla ‘mutua’ della Regione Lazio.

Per loro 194 medici percepivano indennita’ non dovute che dovranno ora restituire. Lo ha scoperto la Guardia di finanza di Frosinone. Ai defunti venivano ancora prescritti farmaci poi rimborsati dalla Regione. La Guardia di finanza ha segnalato alla Corte dei Conti anche ventuno dirigenti e funzionari dell’Asl di Frosinone.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.