il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Festa della pizza: dal 6 all’ 11 settembre

Pontecagnano – Si è tenuta questa mattina, a Palazzo di Città, la conferenza stampa di presentazione della Festa della Pizza. L’evento, giunto alla sua quattordicesima edizione, si svolgerà da questa sera e sino a domenica 11 settembre presso l’area di via R. Sanzio con inizio alle ore 20. Ricco il programma della manifestazione, organizzata dall’Associazione “Compagnie della pizza” con il patrocinio del Comune di Pontecagnano Faiano, che lo scorso 28 luglio a Roma ha ricevuto dal Ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla il prestigioso riconoscimento ‘Patrimonio d’Italia per la tradizione’, riservato alle eccellenze nazionali che contribuiscono a valorizzare l’immagine dell’Italia. Alla presentazione sono intervenuti Ernesto Sica, Sindaco di Pontecagnano Faiano; Marcello Ferro, Presidente del Consiglio Comunale; Antonio Francese, Assessore al Turismo; Maurizio Falcone, ideamaker della manifestazione e direttore artistico; Pippo Pelo, Direttore artistico dell’evento e conduttore delle serate (insieme ad Adriana di Radio Ibiza). Grande soddisfazione e prossimi obiettivi sono stati evidenziati dal Primo Cittadino Ernesto Sica:“Siamo onorati di ospitare ancora una volta nella nostra Città la Festa della Pizza nella nuova location di via Sanzio. Il nostro obiettivo è dare continuità e forza a questa splendida iniziativa nella quale crediamo con convinzione. E’ una manifestazione che cresce col trascorrere degli anni ed il prestigioso riconoscimento ricevuto dal Ministro Brambilla ne è la conferma e ci rende davvero orgogliosi. Lavoreremo per giungere alla realizzazione di un vero e proprio villaggio della pizza attraverso un apposito ente che, nelle nostre intenzioni, dovrà essere attivo soprattutto nella formazione”. Anche sull’aspetto viabilità e parcheggi, il Sindaco, in previsione del notevole afflusso, ha fornito rassicurazioni: “Siamo attrezzati con aree parcheggio per accogliere coloro che da altre città si recheranno alla Festa della Pizza ed abbiamo predisposto anche maggiori controlli. Ovviamente di fronte ad un’affluenza-super potrebbe registrarsi qualche lieve disagio ma contiamo di gestire nel migliore dei modi ogni tipo di situazione”. A seguire, dunque, il conduttore Pippo Pelo ha dichiarato: “Con il Comune di Pontecagnano Faiano si è instaurato davvero un felice e proficuo connubio che, in questa circostanza, contribuirà alla riuscita dell’evento. Ringraziamo l’Amministrazione ed, in particolare, il Sindaco Ernesto Sica per la grande vicinanza ed il sostegno a questa iniziativa. La Festa della Pizza torna quest’anno ad ospitare alcune tra le pizzerie più importanti e conosciute al Mondo in uno scenario fantastico. Ci aspettano serate davvero interessanti con un programma ricco di musica, ballo, intrattenimento e tanto divertimento aperto ad ogni fascia di età e con sorprese che di sicuro non mancheranno. Ci sono pervenute richieste da tutta Italia per seguire gli appuntamenti e visitare la Festa della Pizza e ci attendiamo grandi presenze” . Dello stesso avviso l’ideamaker Maurizio Falcone: “Un ringraziamento sincero va al Sindaco Ernesto Sica, all’Assessore al Turismo Antonio Francese, all’Assessore alle Attività Produttive Nicola Sconza ed  all’intera Amministrazione per il sostegno che anche in questa circostanza ci sta garantendo. Con impegno e passione lavoriamo da anni per valorizzare ed esaltare le forze del nostro territorio ed il riconoscimento ‘Patrimonio d’Italia per la tradizione’ premia la nostra determinazione e valorizza la Festa della Pizza. La sinergia che si rafforza sempre di più con il Comune di Pontecagnano Faiano consente di confermare l’evento come tra i più importanti non solo a livello nazionale”. Sullo sviluppo e sulla tradizione è stato incentrato anche l’intervento dell’Assessore Francese: “L’Amministrazione ha voluto ancora questo evento nella nostra Città affinché possa davvero contribuire ad una Pontecagnano Faiano Città della pizza, forti delle nostre tradizioni territoriali per le pizzerie ed i prodotti impiegati. La nostra Città, anche in questa occasione, deve ricevere le giuste promozioni ed u benefici che merita in termini di crescita e sviluppo”. Di riscatto, infine, ha parlato il Presidente del Consiglio Comunale Marcello Ferro che, confermando la vicinanza all’iniziativa, ha detto: “Questo evento rappresenta soprattutto un riscatto per tutti con la convinzione  che si vada a riconoscere l’importanza del lavoro svolto in questi anni e si raggiungano tappe ancora più prestigiose”. Per quanto riguarda il programma, questa sera spazio a “Picarielli: tradizione e folclore campano”. Domani sera, martedì 6 settembre, invece, si terrà uno spettacolo con Biagio Izzo mentre danze e culture popolari (pizzica e taranta) saranno affidate a Pina Speranza. Mercoledì 7 settembre appuntamento con Cecilia Gayle e “La Grande notte dei balli latini”. Giovedì 8 settembre, invece, serata dedicata alle voci di Annalisa Scarrone e Luca Napolitano. Venerdì 9 settembre, appuntamento con Virginio, vincitore di Amici per la sezione canto. Sabato 10 settembre spazio a Radio Kiss Kiss con Marco Fasano, Mr Hyde e Claudia Megrè. Gran finale domenica 11 settembre con il cantante Valerio Scanu. Queste le pizzerie presenti: U pettirusso (Ogliastro Cilento); Vac e press (Salerno); Cater Pizza (Pontecagnano Faiano); Pizza a Metro (Napoli – Vico Equense); Carminuccio (Salerno); Brandi (Napoli); Reginè (Salerno); Pulcinella (Pontecagnano Faiano); I due Fratelli (Vietri sul Mare); Ma tu vulive a pizza (Napoli); Checcarini (Pontecagnano Faiano).

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.