il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Gianluca Cicco: considerazioni sull’alienazione del Complesso di S. Giovanni

Riceviamo e volentieri ospitiamo le considerazioni del dr Giuseppe Gianluca Cicco, coordinatore cittadino del PdL di Cava de’ Tirreni.

Di questa Sinistra cavese che torna ad invocare il salvataggio della storia identitaria della propria Città riguardo al complesso di S. Giovanni, salvo snobbare tutti gli appuntamenti del Millennio che evidentemente non serve più per fini politici, credo che i cittadini cavesi ne abbiano piene le tasche. Le raccolte di firme in nome della storia sono, a parer mio, di un’ipocrisia infinita e servono al PD soltanto in ragione di una visibilità affannosamente cercata. L’Amministrazione Galdi ha ritenuto di alienare il complesso di S. Giovanni perché questo diventi un albergo in pieno centro storico, come annunciato da tempo. In tutta Italia come nel resto d’Europa troviamo diverse centinaia di “contenitori” storici (ex conventi o palazzi nobiliari), ben più prestigiosi del nostro monumento cittadino, che ospitano alberghi di alto profilo. Basti pensare ai due vicini casi di Amalfi (Convento e Luna Convento), o di Giffoni Sei Casali, o ai tanti esempi di Roma, Firenze, Venezia, della Toscana e dell’Umbria. Si può senza dubbio affermare che non esista città d’arte in Italia che non presenti almeno un caso del genere. Alla luce di ciò, vorrei che mi si spiegasse perché a Cava si dovrebbe rinunciare ad un’importante occasione di sviluppo per lasciare cadere a pezzi o per vedere vandalizzato, come prima o poi accadrebbe, un monumento di cui sino ad ora nessuno si è interessato. E’ ora che a Cava i contenitori morti vengano rivitalizzati e, nella fattispecie di San Giovanni, mediante un corretto utilizzo che ne assicuri la conservazione e ne valorizzi la bellezza. Mi auguro che alla Mediateca e a San Giovanni possa seguire la fruizione di altri spazi che la Città ha perso da anni, uno su tutti l’ex cinema Capitol. Per cui invito il Sindaco Galdi a proseguire senza esitazioni in un’operazione sì coraggiosa, ma di cui potrà avvantaggiarsi l’economia della Città e, di riflesso, tutta la cittadinanza.

 

Dr. Giuseppe Gianluca Cicco

Coordinatore cittadino del PDL

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.