il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Polla: è musica classica

Fine settimana di musica classica con “Il racconto delle pietre”

Carla Angrisani

POLLA – Fine settimana all’insegna della musica classica con ospiti internazionali di altissimo livello. Venerdì 16 settembre e sabato 17 nel Convento di Sant’Antonio di Polla (Sa), alle ore 21, concerto del pianista Pietro Gatto. Musiche di Bach, Scarlatti, Haydn, Schumann e Liszt (ingresso libero). Ancora un raffinato appuntamento con la musica classica domenica 18 settembre, alle ore 21, nel Convento di Sant’Antonio di Polla (Sa) dove si esibirà il duo Eugene Ugorski (Violino) e Konstantin Lifschitz (Pianoforte). Musiche di Beethoven, Bartòk, Chausson e Brahms (Ingresso libero). I concerti si inseriscono nell’ambito del progetto “Il Racconto delle Pietre – la Provincia di Salerno tra Miti e Tradizioni”, promosso e realizzato dalla Provincia di Salerno Settore Turismo, cofinanziato dall’Unione Europea, dallo Stato Italiano e dalla Regione Campania, nell’ambito del Programma Operativo FESR 2007/2013, ob.op. 1.9. «La tua Campania cresce in Europa».  Il 17 e il 18, prima dell’esibizione del pianista Gatto, è prevista una visita guidata al centro storico di Teggiano, alla Certosa di Padula e a Polla, con partenza, alle ore 9, da Piazza Vittorio Veneto a Salerno (Stazione FS).

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.