il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Fieri di Salerno

Nasce una nuova Associazione per promuovere cultura, arte, sport e spettacolo. Il Sindaco Vincenzo De Luca inaugurerà la sede sociale della neonata Associazione

Marilena Mascolo

Salerno – Lunedì 19 settembre alle ore 19.00, in Via Andrea Torre 15/17 a Salerno (nei pressi della Chiesa di San Demetrio, sarà inaugurata la sede sociale della neonata Associazione “Fieri di Salerno” che si propone quale luogo di aggregazione nei campi dell’arte, sport e spettacolo, nel segno della socialità ed integrazione interculturale. Matteo Ricciardi, Presidente dell’Associazione “Fieri di Salerno”, fondata insieme ad altri 10 soci il 15 giugno 2011, è anche presidente dell’Associazione “AncHe io”, da sempre protagonista nel mondo della disabilità, a garanzia di una sinergia di impegno sociale a 360°. A testimonianza dell’importanza dell’evento che arricchisce il centro di Salerno di uno spazio ricreativo e culturale di alto livello, interverranno alla serata inaugurale anche il Sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca e l’On.le Gianfranco Valiante. L’Associazione “Fieri di Salerno”, dopo aver ultimato i lavori di ristrutturazione dei locali in Via Andrea Torre, a partire dalla prossima settimana, proporrà corsi di danza e canto, incontri culturali, eventi formativi e ricreativi di vario genere, offrendo un ampio ventaglio d’interessi ai cittadini salernitani. Un ulteriore e qualificato punto d’incontro e socializzazione che nasce nella nostra città, capace di realizzare momenti di aggregazione e di condivisione del tempo libero. Fautori di tale lodevole iniziativa, oltre al citato Presidente, i soci fondatori Tito Mondany, Gerardo Risolo, Dina Scalera, Valentina Vitulano, Tommaso Fichele, Ciro Risolo, Antonio Mautone, Riccardo Santoro, Antonio Della Monica, Antonio La Padula.

NOTE: Bisogna prendere atto che l’associazionismo, in questi ultimi anni, ha preso veramente piede ed anche in maniera più che positiva. Purchè rimanga associazionismo puro e non diventi il contenitore più o meno ufficiale di tutti quelli che non riuscendo a cavalcare la tigre della politica si costruiscono ad arte una nicchia di potere. On è certamente il caso di “Fieri di Salerno” che, nonostante lo sponsoraggio politico molto evidente, ci appare seriamente costruito per altri fini. Del resto il tempo, in futuro, non mancherà per seguire e giudicare.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.