il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

ASI/Salerno: il rinnovamento !!

Insediamento del gruppo di lavoro per la modifica dei regolamenti del Consorzio Asi

 

Marilena Mascolo

Salerno – Si insedierà il prossimo 26 settembre il gruppo di lavoro chiamato ad esaminare le proposte di modifica ai regolamenti del Consorzio Asi elaborate dal Consiglio Direttivo di Confindustria Salerno. Modifiche messe a punto dall’associazione degli imprenditori all’indomani della proposta di collaborazione avanzata dal presidente del Consorzio Asi, avv. Gianluigi Cassandra, proposta finalizzata alla semplificazione ed attualizzazione delle norme regolamentari che disciplinano l’insediamento di attività produttive all’interno degli agglomerati industriali gestiti dal Consorzio Asi. Il gruppo di lavoro esaminerà e valuterà lo schema di modifica del “Regolamento per l’insediamento di attività produttive negli agglomerati PRTC del Consorzio Asi di Salerno” e del “Regolamento degli insediamenti plurimi negli agglomerati di PRTC del Consorzio Asi di Salerno” al fine di giungere entro tempi brevi alla effettiva modifica dei regolamenti stessi. Obiettivo dell’iniziativa quello di semplificare norme e procedure al fine di agevolare il rapporto tra Consorzio Asi ed imprese, recependo per quanto possibile le istanze del mondo produttivo salernitano. In tempi brevi il Consorzio Asi inviterà i rappresentanti di Confindustria Salerno per un confronto diretto sul nuovo testo dei due regolamenti del Consorzio Asi, ultimo passaggio prima dell’effettiva approvazione delle modifiche regolamentari. Le principali proposte di modifiche regolamentari elaborate da Confindustria Salerno sono relative agli articoli 8 (nulla osta all’insediamento), 11 (varianti rilevanti), 12 (variazioni libere) e 14 (rinuncia cogente) del “Regolamento degli insediamenti plurimi negli agglomerati di PRTC del Consorzio Asi di Salerno” ed agli articoli 12 (varianti rilevanti), 13 (variazioni libere) e 35 (cessione volontaria) del “Regolamento per l’insediamento di attività produttive negli agglomerati PRTC del Consorzio Asi di Salerno”.

NOTE: L’ASI di Salerno si rinnova anche nel suo gruppo di lavoro per la modifica dei regolamenti, finalmente. Dobbiamo riconoscere che sotto la guida del validissimo Gianluigi Cassandra questa elefantiaca società si è scrollata di dosso tutto il vecchiume di cui era portatrice, diventando una società molto snella e competitiva. Insomma al passo con i tempi e certamente non agli ordini di una sola persona ma della politica in generale per il bene della collettività.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.