il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Padula: libri d’ottobre … piovono !!

Prende il via la manifestazione organizzata dal Circolo Sociale Carlo Alberto 1886

di Michele D’Alessio

Padula – Ieri mattina il Circolo Sociale Carlo Alberto 1886, nella sala Consiliare  della Comunità Montana presso la Certosa di San Lorenzo a Padula, ha presentato alla stampa l’iniziativa nazionale del ministero della Cultura “Ottobre, piovono libri”.  Presenti alla conferenza stampa oltre il presidente del Circolo sociale “Carlo Alberto 1886”, Felice Tierno, il professore Emilio Giordano  Docente Universitario della facoltà di Lettere, l’assessore alla cultura del comune di Padula l’Arch. Tiziana Bove Ferrigno e il Vice presidente della Banca di Credito Cooperativo “Monte Pruno” di Roscigno e Laurino, Prof. Antonio Ciniello. Come ha sottolineato il Prof. Emilio Giordano “Sono quattro gli appuntamenti, promossi dal Circolo, tre nel mese di Ottobre  e uno  nel mese di novembre e vedranno protagonisti quattro libri ed i relativi autori di grande spessore letterario”.   Il primo appuntamento di apertura dell’iniziativa, di venerdì prossimo 7 ottobre, non a caso è dello stesso Prof. Emilio Giordano con il suo libro  dal titolo “I mostri, la guerra, gli eroi. La narrativa di Giuseppe Occhiato”. Come ha dichiarato Lui stesso “ ..un libro dedicato ad uno scrittore sconosciuto Giuseppe Occhiato, scomparso l’anno scorso, che nelle sue opere ha sperimentato un linguaggio difficile da capire e poco leggibile, derivante da dialetti calabresi”. Nel secondo appuntamento di venerdì  14 ottobre, ci sarà  la presentazione del romanzo di Paola Testaferrata “Il ghiaccio fra i denti” che ormai sta diventando un best seller e che non ha bisogno di nessun commento e annotazioni, mentre nel terzo venerdì,  21 ottobre, sarà la volta de “L’Italia dei poveri”, di Giovanni Russo, illustre giornalista del Corriere della Sera, molto legato a Padula, sua madre è di origine Padulese. Il suo libro è una ristampa di una sua opera  edita nel 1958, una raccolta di articoli giornalistici, che descrivevano uno spaccato dell’Italia, quella povera e lavoratrice. Con la nuova edizione del libro, l’autore  ci offre un’Italia diversa da quella descritta dalle statistiche e dalla inchieste ufficiali. La manifestazione “ottobre, piovono i libri” si chiuderà  venerdì 4 Novembre con la presentazione del libro di Franco Arminio Terracarne. Viaggio nei paesi invisibili e nei paesi giganti del sud Italia”. Che con il suo spirito letterario, riesce a tirar fuori  e raccontare la vera vita di un paese, a dar anima e voce al paese visitato. L’evento è sponsorizzato e sostenuto da tutte e tre le Banche di Credito Cooperativo del Territorio ( BCC di Sassano, Buonabitacolo e Monte Pruno). La chiusura della conferenza è stata dell’assessore alla cultura del comune di Padula l’ Arch. Tiziana Bove Ferrigno che ha lodato l’iniziativa del Circolo, che soprattutto in questi periodi, assume grande valore culturale per la città di Padula “E’ sempre difficile reperire fondi e risorse da destinare nell’ambito culturale, e il Circolo Carlo Alberto, su questo, da qualche anno sta facendo splendide iniziative” ha detto il neo assessore di Padula “ Per far rivivere la Certosa e per attirare nuovi visitatore, come assessorato alla Cultura stiamo avviando una serie di iniziative ed eventi, tra cui abbiamo in programma di mettere in campo, anzi in scena , nei locali disponibili della Certosa, insieme all’Associazione  Tappeto Volante  (promotore dell’Inferno di Dante di Pertosa) un progetto Teatrale – Culturale  col titolo “In nome della Rosa” di Umberto Eco, un’po’ come stanno facendo per le Grotte dell’Angelo” ha concluso infine l’assessore.

 

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.