il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Appalti: occasioni di sviluppo

Da Piera Carlomagno

I ministri della Repubblica Renato Brunetta (Pubblica Amministrazione e Innovazione) e Nitto Francesco Palma (Giustizia), saranno all’Auditorium Oscar Niemeyer di Ravello, in provincia di Salerno, venerdì 14 Ottobre e sabato 15 Ottobre, con il Presidente del Consiglio di Stato Pasquale de Lise, il Vice Capo vicario della Polizia di Stato Nicola Izzo, il Procuratore Aggiunto Antimafia Alberto Cisterna, in occasione del Convegno “Appalto Pubblico: chance di sviluppo efficiente”, organizzato dalla Foirc (Federazione Ordini degli Ingegneri della Regione Campania), presieduta da Armando Zambrano. Alle 15 di venerdì 14 Ottobre aprirà il Convegno il Presidente de Lise.  Saluteranno il Presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, il Presidente della Provincia di Salerno Edmondo Cirielli, il Sindaco di Ravello Paolo Vuilleumier, il Presidente del Tar della Campania Antonio Guida, il Presidente di FormezItalia Secondo Amalfitano, il Direttore del Servizio Programmazione e Gestione Interventi Finanziati Fse-Dfp Vittoria Cardilli, il Responsabile Obiettivo Operativo 2,9 Pon Sicurezza 2007/2013 del Ministero dell’Interno Fabrizio Gallotti, il Presidente della Federazione Ordini degli Ingegneri della Campania Armando Zambrano e il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Napoli Luigi Vinci. Interverranno i Ministri Renato Brunetta e Nitto Francesco Palma, il vice capo della Polizia Nicola Izzo e il Provveditore alle Opere Pubbliche Campania Molise Giovanni Guglielmi. Le relazioni della sessione del venerdì saranno di: Marco Villani Direttore Generale del Formez sul ruolo dei progetti Formez in materia di appalti pubblici; Gerardo Mastrandrea Consigliere di Stato, Capo dell’Ufficio Legislativo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti su “Sovraregolamentazione degli appalti o razionalizzazione delle fonti?”; Carlo Malinconico Ordinario di Diritto dell’Unione Europea all’Università degli Studi di Roma Tor Vergata sulle procedure di affidamento; Gianpiero Paolo Cirillo Presidente di Sezione del Consiglio di Stato sui requisiti di riqualificazione “garanzie per l’amministrazione o occasione di contenzioso?”; Roberto Giovagnoli Consigliere di Stato sugli strumenti di finanziamento: Sono programmati gli interventi dell’avvocato Lorenzo Lentini su “Antimafia: deviazioni e possibili rimedi” e dell’avvocato Cristina Lenoci su “Anomalia dell’offerta: nuove modalità di verifica”. Il Presidente di Sezione del Consiglio di Stato Luigi Maruotti traccerà le linee di sintesi. Sabato 15 Ottobre alle 9, presiederà la seconda sessione, il Presidente di Sezione del Consiglio di Stato e Presidente r. dell’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici Sergio Santoro. Saluteranno il Presidente del Tar di Salerno Antonio Onorato, il Presidente di Formez PA Carlo Flamment, il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Caserta Vittorio Severino, il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Benevento Francesco Cardone, il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Avellino Michele Carovello. Le relazioni saranno di: Mario Sanino Docente di Diritto Amministrativo presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali all’Università degli Studi di Roma La Sapienza sulla progettazione e la “buona” esecuzione; Carmine Volpe Presidente di Sezione del Consiglio di Stato – Capo dell’Ufficio Legislativo del  Ministro per i Rapporti con le Regioni e per la Coesione Territoriale sull’attuale quadro normativo; Marco Lipari Consigliere di Stato – Capo dell’Ufficio Legislativo del Ministero degli Esteri sul dopo Decreto Sviluppo. Concluderà Giuseppe Abbamonte Presidente della Società Italiana degli Avvocati Amministrativisti. Seguirà un confronto a più voci. Introdurrà Luigi Antonio Esposito Presidente di Sezione del Tar di Salerno. Coordina Antonio Catricalà Presidente di Sezione del Consiglio di Stato e Presidente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. Intervengono: Luigi Grillo Presidente 8^ Commissione Lavori Pubblici e Comunicazioni del Senato; Marco Filippi Componente 8^ Commissione Lavori Pubblici e Comunicazioni del Senato; Alberto Cisterna Componente del Comitato di Coordinamento per l’Alta Sorveglianza delle Grandi Opere; Alessandro Botto Consigliere di Stato; Donato Carlea Provveditore Interregionale alle Opere Pubbliche per le Regioni Lazio, Abruzzo e Sardegna; Antonio Bevilacqua Ordinario di Costruzioni di Strade, Ferrovie ed Aeroporti all’Università degli Studi di Palermo; Edoardo Cosenza Assessore ai Lavori Pubblici della Regione Campania. Il Convegno, organizzato con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, vede, nel Comitato Scientifico, Filippo Patroni Griffi Presidente di Sezione del Consiglio di Stato, Sergio De Felice Consigliere di Stato, gli avvocati Cristina Lenoci e Lorenzo Lentini, il Direttore Generale del Formez Marco Villani e Giorgio Spangher Ordinario di Procedura Penale all’Università degli Studi di Roma La Sapienza. Il fatto che l’organizzazione sia promossa dagli Ingegneri evidenzia un’istanza di fondo: quella dei tecnici di comprendere l’ordinamento giuridico, attraverso il “prisma” della funzione giudiziaria.

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.