il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Agguato a Reggio Calabria, ucciso imprenditore

Un imprenditore, di 46 anni, è stato ucciso in serata in un agguato a Reggio Calabria. L’uomo è stato raggiunto da un colpo di pistola alla testa mentre era a bordo del suo furgone, fermo in un parcheggio nella zona di Pellaro di Reggio. Quando sul posto sono giunti i poliziotti, era ancora vivo, ma è morto poco dopo il ricovero nell’ospedale cittadino.

La vittima era titolare della società Eko Mrf, proprietaria di alcuni terreni, e gestiva il bar interno all’aeroporto di Reggio Calabria. A scoprire il corpo è stato un passante che ha immediatamente chiamato la polizia. Sul posto sono giunte subito le volanti della Questura e l’ambulanza del 118 che ha trasportato l’uomo in ospedale. L’uomo, però, è morto poco dopo il ricovero per la gravità della ferita d’arma da fuoco alla testa.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.