il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

La mostra del libro

Michele D’Alessio

POLLA – Su invito dell’Assessorato alla Coltura del Comune di Polla, rappresentato da Gennaro Gonnella Lunedì mattina alle10:30  nell’ Aula consiliare Santa Chiara del Comune di Polla, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione de “La Mostra del Libro” per ragazzi. L’evento, considerato uno dei più importante a livello Regionale, aprirà i battenti Venerdì 9 dicembre e proseguirà con giornate-eventi fino Venerdì 16 dicembre 2011, presso il Centro Polivalente “Don Bosco”- Villaggio San Pietro di Polla .La manifestazione è inserita nel progetto di “Valorizzazione itinerario, recupero ecomuseo, materiale multimediale ed eventi” finanziato dal PSR Campania 2007-2013 con misura 313.L’evento è stato patrocinato oltre che dall’assessorato alla Cultura del Comune di Polla, diretto da  Gennaro Gonnella, anche da tantissimi Enti pubblici e privati. “La Mostra del Libro” si pone l’obiettivo di stimolare e migliorare l’approccio alla lettura di piccoli e grandi ricorrendo a tutte le forme dello spettacolo come strumento di divulgazione intelligente. Questa iniziativa sottolineerà ancor di più l’intento e gli sforzi della “Città del Libro” di focalizzare energie alla diffusione della lettura, alla conoscenza del libro e della lettura per i ragazzi. L’iniziativa letteraria “La Mostra del Libro” che vede come protagonista il libro per ragazzi, è stata, subito adottata da tutte le scuole di ogni ordine e grado del Vallo di  Diano e dell’Alto Tanagro. Alla presentazione erano presenti oltre al coordinatore e moderatore il  giornalista Rocco Colombo, in veste anche di Dirigente Scolastico delle Scuole Medie di Polla, il responsabile di promozione del Progetto, Sig. Antonio Ciao dell’agenzia pubblicitaria Pubblyway di Eboli,l’ideatrice del progetto, la Dott.ssa Michela Russo, la responsabile regionale della Campania  UNICEF, la dott.ssa  Margherita Dini Ciacci e naturalmente l’anima e il volto della Mostra e autore di libri per ragazzi, il Prof. Nicola Femminella a cui è stata affidata la presentazione “L’evento vede due protagonisti, “il libro e il bambino” due protagonisti ultimamente per ovvie ragioni sono stati molto trascurati ed oscurati. Nell’evento troverete vari linguaggi , teatro, musica, marionette e mimi…con cui chi partecipa può confrontarsi.  In mostra autori, generi e collane che, in questi ultimi tempi, indicano precise tendenze di gusto dei giovani lettori. Ci sarà il vero Teatro d’autore, con  registi del calibro di Gaetano Stella con il teatro delle arti nelle scuole (“Peter Pan” e “Pulcinella in Libertà”) e Claudia Camicia, (Kamishibay) con il suo teatro di tecniche giapponesi  per la rappresentazione di favole multiculturalici,  saranno attori come Michele Monetta, con il teatro dei “mimi corporeo” i migliori illustratori e illustratrici come Giordana Galli e tantissimi scrittori di libri e fiabe per bambini.” Commoventi e sentite, anche le parole della Dott.ssa Margherita Dini Ciacci dell’Unicef Campania “…un bambino che ha in mano un libro, ha in mano il mondo”. A fine conferenza stampa, a chiusura, con molto entusiasmo ed in anteprima, il Prof. Nicola Femminella ha annunciato che una commissione speciale sta valutando la possibilità di conferire a Polla, il Presidio del Libro, un riconoscimento di grande prestigio e importanza per la lettura.La mostra e’ un’occasione per acquistare e regalare un libro per noi o per i nostri ragazzi. La Mostra del Libro e’ aperta a tutti, dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle 18,00 dal 9 al 16 dicembre.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.