il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Cava: un allenatore per il PdL

Marilena Mascolo

CAVA de’ TIRRENI – La notizia è stata pubblicizzata da tutti gli organi d’informazione: Massimiliano Di Matteo è il nuovo vice coordinatore del PdL nella città di Cava de’ Tirreni. Una notizia,a dire il vero, che è stata eclatata anche troppo dal mondo dell’informazione. Forse perché Di Matteo è il marito-allenatore della plurimedagliata Antonietta Di Martino simbolo sportivo di Cava nel mondo ? Se così fosse sarebbe davvero riduttivo per il comunque bravo Massimiliano, cavese doc, che ha trascorso molti dei suoi 34 anni al seguito della moglie in giro per tutto il mondo rimanendo fuori e lontano dalle vicende metelliane. E poi il ruolo di vice-coordinatore cosa rappresenta in un partito verticistico come il PdL? Poco più di niente; non comanda neppure il coordinatore, figurarsi il vice. E invece la stampa in generale sta attribuendo al giovane Massimiliano doti a dir poco taumaturgiche per un partito che boccheggia visibilmente sia in sede locale che nazionale. Di Matteo, lo ha dichiarato lui stesso al taccuino dell’esperta Carla Errico, dovrebbe fungere da collante tra la vecchia guardia (Enzo Landolfi) e i giovani in un mondo politico che ormai al collasso generazionale e definitivo. “Sono stato chiamato direttamente da Cirielli” avrebbe dichiarato Di Matteo, bene, meglio di così non si poteva. Speriamo che anche lui non finisca subito nelle secche del chiacchierificio politico. Aspettare per vedere e credere.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.