il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Baronissi e MSC Crociere: una differenziata d’autore

Luciano Focilli

BARONISSI – Il know-how della differenziata di Baronissi e della Compagnia MSC Crociere si incontrano a bordo della nave da crociera “Fantasia”, una delle ammiraglie della flotta MSC Crociere. Esperienze a confronto: il primo Comune d’Italia nel 2011 per la qualità del porta-a-porta e l’unica compagnia italiana ad aver ricevuto le “6 Golden Pearls” dal Bureau Veritas quale riconoscimento del suo alto livello di gestione della qualità e della tutela ambientale.

La raccolta su terraferma e lo smaltimento dei rifiuti in mare aperto: ne hanno discusso il sindaco Giovanni Moscatiello, l’assessore all’Ambiente Alfonso Farina ed il responsabile del servizio Valerio Ladalardo con Francesco Balbi e Salvatore Russo, rappresentanti dell’ufficio tecnico della MSCCTD, Fulvio Iervolino, Manager di Bureau Veritas Italia e Fernando Paglionico, Valutatore responsabile del team di verifica di Bureau Veritas Italia, Francesco Di Palma, Comandante in Seconda della “MSC Fantasia”.

 

«È stato un proficuo scambio di conoscenze e di know-how di gestione – ha sottolineato Moscatiello – tra due eccellenze riconosciute nel settore dello smaltimento dei rifiuti. La flotta MSC dispone di tecnologie estremamente efficienti ed efficaci, e noi abbiamo avuto modo di portare all’attenzione le buone pratiche della piattaforma ecologica fra cui l’ormai consolidata modalità di recupero dell’olio esausto da cucina».

 

A bordo della navi della flotta MSC Crociere viene eseguita la raccolta differenziata e il corretto smaltimento e riutilizzo di vetro, carta e alluminio. Le tre ammiraglie MSC “Fantasia”  MSC “Splendida” e MSC Divina, infatti, hanno ricevuto le più prestigiose certificazioni di tutela ambientale.

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.