il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

3 giornate per Ginestra

Fabio Gioia

Perchè al termine della gara, rientrando negli spogliatoi, colpiva con una testata sul naso di un avversario procurandogli fuoriuscita di sangue” è questa la motivazione con cui il giudice sportivo ha squalificato per 3 giornate il bomber granata Ciro Ginestra. Ansia della vigilia quindi rispettata, dove si spera che non si proceda oltre, tipo la denuncia della società avversaria e quindi l’emissione del DASPO da parte delle forze dell’ordine.Rimanendo sulla squalifica sportiva, la Salernitana, tramite l’avv. Gentile, ha annunciato che, dopo aver esaminato il referto dell’arbitro, procederanno al ricorso per puntare ad una riduzione della squalifica, anche se il giocatore sarà comunque multato secondo regolamente interno del club. Per ora Ginestra, in attesa di un eventuale riduzione della squalifica,  non potrà prendere parte alle sfide contro Borgo a Buggiano, Hinterreggio e Campobasso.La Salernitana inoltre è stata anche multata di 1000 euro “perchè persona non identificata, ma riconducibile alla società, indebitamente presente nel recinto di gioco, al termine della gara, assumeva atteggiamento provocatorio verso il pubblico ed i tesserati della squadra avversaria”.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.