il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Borse in rosso

Filippo Ispirato
Chiusura della settimana con performance negative per tutti i listini del
vecchio continente a seuguito dei dati sulla crescita americana (Pil) inferiori
alle attese. Milano chiude a – 0,51%, Parigi a – 0,79%, Francoforte – 0,23% e
Londra – 0,25%. Si allagra lo spread a 285 punti base, seppure si mantenga
ancora abbondantemente sotto la soglia dei 300 punti base: l’asta dei Bot a sei
mesi di oggi  ha registrato una buona domanda con rednimenti allo 0,50%.
In Europa si segnala la difficile situazione della Spagna con un nuovo record
raggiunto relativamente al tasso di disoccupazione che ha raggiunto
l’impressionante cifra del 27,6%.
La Spagna con l’Italia sono i paesi i cui sistemi creditizi hanno maggiormente
acuito la stretta del credito alle piccole e medie imprese amplificando gli
effetti negativi della crisi

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.