il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Tramonti: maestra interdetta dall’insegnamento

 Noemi Giulia Sellitto

TRAMONTI – Una maestra di 65 anni di Tramonti è stata interdetta dall’insegnamento per due mesi: questa la decisione presa dal Gip di Salerno. La donna, infatti, avrebbe ripetutamente preso a schiaffi i bambini dell’asilo in cui lavorava, colpendoli sulla testa con quadernoni e righelli e rivolgendosi a loro con pesanti ingiurie. In seguito a tale provvedimento, stabilito al termine delle indagini svolte dai carabinieri e coordinate dalla Procura di Salerno, la maestra è stata trasferita ad un incarico amministrativo. L’accusa è di maltrattamento di minori aggravato. La Procura le contesta di aver mortificato i bambini a lei affidati, con schiaffi, botte e parole aggressive. Le indagini hanno avuto inizio grazie ad una segnalazione anonima che riferiva gli episodi accaduti nell’asilo. In seguito, i militari sono riusciti a raccogliere prove e a registrare con le telecamere delle scene incresciose, in cui la donna, colta in flagrante, maltrattava i bambini.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.