il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Mediterraneo Expo, dove trovi l’economia che ha voglia di rinascere e rinnovarsi

 

Da Uff. Stampa CASERTA – Mediterraneo Expo, per chi vive il lavoro come uno spazio di emozioni quotidiane. Le nuove tendenze del mercato, tra design e sostenibilità, sono tutte da scoprire dal 16 al 26 maggio 2013 a Caserta presso l’ex area Saint Gobain dove Mediterraneo Expo aprirà nuovamente le sue porte accogliendo i visitatori in un ampio spazio espositivo, ricco di stile e di qualità. Con espositori provenienti da ogni parte d’Italia e visitatori attesi da varie regioni, l’Expo si prospetta un importante evento nel panorama campano e nazionale, un villaggio commerciale, dove riscoprire il cuore pulsante di un’economia che ha voglia di rinascere e rinnovarsi. La globalizzazione del mercato del lavoro e l’impulso dato dalla tecnologia, sono solo alcuni dei fattori che imprimono all’Expo, e quindi a tutti quelli che in esso operano, forti sollecitazioni a creare, inventare e implementare risposte adeguate agli obiettivi strategici d’impresa.  La formula adottata è tesa a massimizzare la funzione di centro di attrazione per l’incontro tra domanda e offerta, in un mix di momenti di business e intervalli di giovialità con spettacoli ed eventi per tutti i gusti. L’arte, in tutte le sue rappresentazioni, sarà, infatti, presente con un articolato programma che spazia dall’esposizione di quadri e mostre fotografiche, a spettacoli di cabaret e musica, gare di ballo. L’ampia area espositiva che si estende su una superficie di circa ventimila metri quadri è munita di tutti i comfort, dall’albergo, proprio a ridosso dell’area espositiva, al parcheggio, alle aree ristoro.  L’appuntamento fieristico nella provincia Casertana rappresenta, anche, un’eccellente occasione per visitare l’inestimabile patrimonio artistico, archeologico e turistico cui il territorio locale e la Campania in genere possiedono in quantità inesauribile.  Mediterraneo Expo sarà aperto al pubblico, che potrà accedervi gratuitamente, tutti i giorni dalle 10 alle 22

1 Commento

  1. Continuate così, bravi!

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.