il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Pellezzano, consegnati stamane 10 computer all’Istituto Comprensivo Antonietta Genovese, gli studenti ne approfittano per parlare con il Sindaco.

Da Elena Liguori

PELLEZZANO (14.03.14) – Questa mattina, per la Scuola Media di Pellezzano, la giornata scolastica è stata senza dubbio più piacevole. Infatti l’amministrazione comunale ha consegnato alla Dirigente Scolastica – D.ssa Giovanna Nazzaro 10 nuovi computer che saranno destinati all’istituto come strumento per le attività didattiche.

I ragazzi, entusiasti, hanno voluto ringraziare il sindaco Carmine Citro, per il graditissimo dono. “E’ stata una bellissima sorpresa ricevere i computer che saranno molto utili per le attività didattiche”. L’iniziativa ha fornito agli studenti l’occasione di esporre al primo cittadino alcune criticità che riguardano le strutture scolastiche. Un momento di confronto a cui il sindaco si è prestato con grande piacere, avendo la possibilità di parlare direttamente ai ragazzi dell’importanza della scuola e al contempo delle difficoltà degli Enti Locali a far fronte alle numerose esigenze in un momento di grave carenze di fondi statali.

” Tutto si può migliorare – ha detto il sindaco agli studenti – ma dobbiamo fare i conti con le risorse disponibili e quindi cercare di risolvere le priorità. Per noi la scuola è sempre stata una priorità, tant’è che a volte abbiamo tolto ad altri settori per privilegiare le esigenze della popolazione scolastica”.

L’acquisto di dieci computer è stato uno sforzo notevole che l’amministrazione comunale ha fortemente voluto. Questa sarà un’ottima occasione per attuare la pratiche dell’Education Technology, finalizzate ad educare gli alunni all’uso consapevole degli strumenti e delle risorse digitali. Ai ringraziamenti degli alunni, si sono uniti anche quelli dei docenti e della Dirigente Scolastica per l’opportunità fornita alla scuola.

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.