il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

SEA-SUN: una opportunità per Salerno

Maddalena Mascolo

SALERNO – Non è una festa, o quanto meno non è soltanto una festa. Il SEA-SUN 2014 è una grande opportunità di crescita e di sviluppo per la portualità ma anche per tutte le altre attività commerciali, turistiche e imprenditoriali presenti in genere sul territorio dell’intera provincia di Salerno e, forse, del resto della Campania. E’ questo il senso che, al di là delle esternazioni del sindaco Vincenzo De Luca, ha dato alla 12^ edizione del Sea-Sun/Festa del mare il presidente dell’Autorità Portuale Andrea Annunziata nel suo intervento sabato sera sul palco allestito nell’Arena del Mare nell’ambito di un connubio “convegno-spettacolo” che nel rilanciare l’Arena del Mare come vero contenitore estivo di spettacoli riesce anche a proporre temi per dibattiti importanti. Il primo giorno (5 luglio) il dibattito è stato incentrato sul tema:  “Il Mare della Campania: un’occasione economica per tutti. Il Porto di Salerno e i suoi successi”. Ed è proprio sui successi del porto di Salerno che il presidente Annunziata intende giocare la sua partita anche per il 2014 che dovrà essere un anno di conferme dei risultati ottenuti nel 2013 e di rilancio con altre progettualità volte alla conquista di nuovi mercati mediterranei e mondiali. Questa sera, difatti, si ritorna sul palco dell’Arena del Mare per un altro confronto costruttivo sul piano squisitamente commerciale con  “La riforma della portualità italiana” un tema molto caro al presidente Annunziata che ha una visione molto particolareggiata e molto interessante della portualità campana, mediterranea e mondiale (come già illustrato su questo stesso giornale in data 9 giugno scorso alla voce “Caimangate 50, la portualità di Annunziata”, un articolo che può essere facilmente consultato). L’incontro avrà inizio alla ore 20.30 e dopo la sua conclusione seguirà lo spettacolo gratuito de <<Le Ninfe della Tammorra in “Scaramantrika”>>. Gli appuntamenti, con incontri e spettacoli, proseguiranno fino al 4 settembre prossimo, inizieranno alle 20.30 e dopo ogni incontro ci sarà sempre uno spettacolo con ingresso gratuito:  18 luglio-Il ruolo strategico del porto di Salerno nel Mediterraneo; 08 agosto-Il nuovo polo crocieristico, un’ulteriore occasione di sviluppo; 23 agosto-Infrastrutture, uno scalo più sicuro e moderno; 04 settembre-Il nuovo piano regolatore portuale. Nuovi investimenti e nuova occupazione. Dicevo dell’inaugurazione di sabato 5 luglio, sul palco oltre al sindaco Vincenzo De Luca ed al presidente Andrea Annunziata era presente anche Guido Arzano (Presidente della Camera di Commercio), un trittico di personaggi che può davvero dare una svolta alla martoriata economia della nostra provincia, almeno questa è la speranza di tutti.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.