il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Incendi boschivi

 

Da on. Simone Valiante

ROMA – “A seguito delle numerose segnalazioni ricevute recentemente da molti presidenti di comunità montane del salernitano che mi hanno manifestato grandi criticità nel poter far fronte all’attivazione del servizio Anti-Incendio Boschivo (A.I.B.) per la stagione in corso, non potendo materialmente essere predisposta per l’assoluta mancata corresponsione dei fondi da parte della regione Campania, la manutenzione straordinaria e ordinaria dei mezzi, ne di poter provvedere ad assicurare tutte le procedure necessaria al mantenimento dei livelli di sicurezza degli addetti impegnati nel servizio, ho scritto al Presidente Caldoro e ai ministri Galletti e Martina affinchè intervengano urgentemente e prevedano l’adozione di ogni necessaria iniziativa volta a sanare la gravissima inadempienza in atto da parte della regione Campania che mette a repentaglio l’incolumità e la protezione di una fascia di territorio a forte impatto ambientale e di tutta la popolazione che vi risiede. In considerazione infatti dell’alta valenza del servizio in questione, da eseguire  a protezione  di  aree naturali protette che presentano grandi specificità sia sotto il profilo ambientale che turistico, ritengo, pertanto, necessario, constatando l’assurdo ed inspiegabile perdurare della condizione di inadempienza della regione Campania in ordine al mancato trasferimento ed accredito delle risorse, di operare qualsiasi sforzo per ottemperare alla corresponsione dei fondi, al fine di poter permettere ai vari enti interessati di predisporre quanto prima l’indispensabile attivazione del servizio”.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.