il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

SARNO: referendum abrogazione Consorzio

 

La redazione

 CASTELLAMMARE di STABIA – Questa mattina il sindaco di Cava de’ Tirreni, Marco Galdi, insieme ai sindaci e agli amministratori dei comuni ricadenti nel Comprensorio di bonifica del Sarno si sono riuniti a Castellammare di Stabia su invito del primo cittadino stabiese per predisporre azioni congiunte per arrivare all’indizione di un referendum abrogativo popolare che cancelli il comprensorio di bonifica del Sarno e conseguentemente il relativo Consorzio. A dare il via libera il pronunciamento favorevole del Tar Campania che ha dichiarato l’ammissibilità del referendum  popolare respingendo il ricorso fatto dal Consorzio di Bonifica del Sarno alla precedente decisione del 25 settembre 2007 della Regione Campania che aveva dichiarato ammissibili le richieste di referendum sull’argomento.

Nella riunione di oggi è stata condivisa la necessità di compulsare i competenti uffici della Regione Campania per accelerare la macchina burocratica affinché sia espletato il referendum in tempi rapidi ed è stato ufficialmente chiesto al presidente Caldoro di attivare ogni procedura del caso.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.