il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Una vittoria della costanza e della determinazione

Da Nino D’Agresti
NAPOLI – Sabato 13 dicembre u.s. si è svolta a Roma l’assemblea ordinaria e straordinaria della Federazione Italiana Canottaggio per la modifica di alcuni articoli dello Statuto Federale e finalmente è stata votata, con esito positivo, la proposta del doppio tesseramento per gli atleti delle forze militari.  Questo esito può considerarsi un successo personale del consigliere rossoverde prof. Guglielmo Cannone che, con grande pervicacia ha condotto per anni la battaglia per il riconoscimento dell’impegnativo lavoro svolto dalle associazioni dilettantistiche per la preparazione e la crescita degli atleti.
Soddisfatto Cannone che ha dichiarato: ” Finalmente, ogni nostro Atleta che passerà alle forze militari conserverà accanto al suo nome oltre alla società militare per la quale sarà tesserato anche il nome della vecchia società. In quello che sarà poi il regolamento di attuazione di tale nuova norma, si discuterà anche dell’acquisizione dei punteggi (nella giusta misura) da assegnare alla Società di origine. Ci tenevo a comunicare questa notizia  che è il frutto della mia insistenza, di anni, per il raggiungimento di tale obiettivo”.
Nella stessa assemblea il nostro consocio GAETANO CUCCURULLO ha ricevuto la nomina di Socio Onorario della Federazione Italiana Canottaggio.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.