il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Sentinella di quartiere: a scuola

 

 

vania de maio (Da Associazione Strade Sicure)

 FAIANO (23.01.15) – Stamane siamo stati con l’ACI di Salerno nella persona del Dott.  ANTONIO MILO all’Istituto comprensivo di Faiano “Amedeo Moscati” a parlare di sicurezza stradale come spesso facciamo durante l’anno scolastico.

 Abbiamo incontrato i bambini della scuola primaria che ci hanno inoltrato,  attraverso la Sentinella di Quartiere posizionata nella loro scuola fino a martedì prossimo , le loro segnalazioni, abbiamo parlato del corretto utilizzo della strada come pedoni servendoci di file multimediali così come l’ACI ha trasmesso un cd rivolto alla loro fascia d’età .

 La novità di quest’anno è che alcuni bambini li abbiamo registrati in video perché volevano lasciare testimonianza da trasmettere agli uffici comunali competenti.

 Ovviamente noi abbiamo provveduto ad invitare il comando dei Vigili locali ma oggi non sono stati presenti (non ci avevano assicurato la loro presenza) magari  la prossima volta il 6 febbraio in cui incontreremo gli alunni della scuola media del medesimo Istituto potranno esserci speriamo !

 Le problematiche sono tante e  saranno lavorate dalla nostra sala operativa e riguardano tra le tante….. ; la scarsa illuminazione ,la richiesta di avere vigili urbani all’uscita delle scuole ed il fenomeno di randagismo canino molto sentito, insieme ad altre problematiche ben evidenziate in un cartellone appositamente preparato con il corpo docente con cui ci siamo soffermati dopo l’incontro con la scolaresca in particolare con la responsabile Prof. ssa Maria Grazia De Matteo che ringraziamo per l’accoglienza .

 I ragazzi hanno anche ideato uno slogan  ” non cancellare la vita ….” (vedi foto allegata) sulla sicurezza stradale che hanno rappresentato con un cartellone e questo ci è parso veramente entusiasmante .

 Con la dirigenza scolastica e con alcuni genitori presenti ci siamo proposti per una giornata attiva davanti la scuola con i nostri volontari per scoraggiare quei genitori che ingolfano con le auto inutilmente l’ingresso della scuola negando allo scuolabus le manovre per la sua circolazione, così come per l’ambiente sempre con i nostri volontari appena sarà possibile, magari in primavera , aiuteremo i bambini e tutto il personale a pulire i giardinetti ed a far rifiorire le aiuole della scuola.

 Cittadinanza attiva quindi è il messaggio che la nostra associazione si propone di trasmettere in questi incontri sul territorio di salerno e della sua provincia.

 I nostri incontri a cui siete invitati a partecipare , si terranno ancora il 6 febbraio a Faiano ,  il 20 FEBBRAIO ed il 13 MARZO a Montecorvino Pugliano ed altre ancora da calendarizzare a Bellizzi.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.