il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Carnevale all’Arbostella – 2^ edizione

 

Da Mauro Grandinetti

SALERNO – Domenica 8 febbraio, si svolgerà la seconda edizione del “Carnevale all’Arbostella”, organizzato dal Comitato Parco Arbostella, che riunisce liberamente tutte le Associazioni, Commercianti e semplici cittadini, tutti vicini alle attività promosse da Don Nello Senatore e dalla Comunità della Chiesa Gesù Risorto.

La passione degli organizzatori ha travalicato i confini del popoloso rione, coinvolgendo tante realtà associative della nostra città, che si sono dimostrate entusiaste di partecipare.

Il programma prevede alle ore 16,00 la sfilata di alcuni carri allegorici, allestiti dalle Associazioni “ALVAA” – “Saragnano e Contrade” – I Ragazzi di Capriglia”, preceduti da alcuni figuranti a cavallo del Club Ippico Montena e dai rombanti motociclisti dell’Associazione “Free Bikers. Quelli di Sempre”,  che partiranno dalla rotatoria del Parco Arbostella  e proseguirà per viale Verdi e viale Wagner, coinvolgendo tutti con balli festanti e lanci di coriandoli.

La partecipazione dei bambini mascherati allieterà l’intero pomeriggio.

Seguirà alle ore 19,30 il “Gran Ballo di Carnevale”, la novità della manifestazione, che si terrà innanzi alla piazza della Chiesa Gesù Risorto con la partecipazione congiunta di oltre 400 partecipanti in rappresentanza di alcune tra le più rinomate Associazioni Sportive, Culturali e Scuole di Danza (Arbostella in Danza – ASD Gymnica – Spanish Harlem – Scuola di Danza Antonella Iannone – Studio Dance – Flash Dance – Star Light Dance – Winner Dance – San Cipriano in Danza – Massimo Latin Group – New Age Stella Salerno – Marika Professional Dance – Briliant Dance – LudoMaGia – Arte Totale – Teatrinimando).

Il gran finale si avrà alle ore 22,00 con il corteo che rappresenterà “La Morte di Carnevale”, curato dall’Associazione Musicale Mozarteum, cha partirà dalla rotatoria del Parco Arbostella.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.