il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

ARTIGIANI: la Bcc Sassano offre consulenza per finanziamenti regionali a fondo perduto

La redazione

SASSANO – La Regione Campania ha pubblicato il bando per l’erogazione di finanziamenti a fondo perduto destinati al potenziamento delle piccole imprese artigiane. La dotazione finanziaria della misura è di 2milioni di euro. A darne notizia è la BCC di Sassano, presso la quale dall’inizio del 2015 per iniziativa del Presidente Antonio Calandriello è attivo il servizio di Consulenza “Finanza Agevolata”, Rivolto alle Piccole e Medie Imprese del territorio che abbiano bisogno di informazioni e supporto sulle opportunità di agevolazioni erogate a livello regionale, nazionale ed internazionale.

I soggetti destinatari del bando potranno accedere ad un contributo che può raggiungere l’importo di 15 mila euro, comunque pari al 50% delle spese ammissibili. Possono presentare domanda le micro imprese artigiane, operanti in tutte le attività artigianali ad esclusione delle imprese del settore siderurgico, industria carboniera, costruzioni navali, fibre sintetiche e industria automobilistica, trasporti, della produzione primaria, trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli, della pesca e acquacoltura. Alla data di presentazione della domanda, gli interessati devono avere sede legale ed operativa in  Campania, ed essere regolarmente iscritti all’Albo delle Imprese Artigiane di una delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura regionali. Gli investimenti devono essere realizzati in  unità produttive locali ubicate nel territorio della Regione Campania. Sono finanziabili le spese, al netto dell’IVA, sostenute dall’impresa dal giorno successivo a quello di presentazione della domanda di agevolazione.

Sono ammessi investimenti per l’acquisto di impianti, macchinari ed attrezzature e mezzi di trasporto strettamente funzionali allo svolgimento dell’attività. Consentiti anche investimenti per software finalizzati alla gestione dell’impresa ed al commercio elettronico, siti web ed adesioni a sistemi di certificazione. Le domande di accesso ai contributi possono essere presentate a partire dal 24 febbraio  e fino all’ 11 marzo.

 Insomma una opportunità da non perdere per le piccole imprese artigiani territoriali che vogliono potenziare le proprie attività per essere più competitive. Per tutte le informazioni relative al bando è possibile rivolgersi al Dottor Angelo Caruso, responsabile del settore Finanza Agevolata della BCC di Sassano, disponibile presso la sede di Silla di Sassano tutti i giorni ad orario di sportello. Per appuntamenti con il dott. Caruso si  può inoltre telefonare al numero tel. 0975/72391, o scrivere all’e-mail  finanzaagevolata.bccsassano@gmail.com.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.