il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

SOGET: le opposizioni accusano

 

lara la rocca (Da Roberto Celano (cons.com. NCD)

SALERNO – Dal 2012 le opposizioni contestano l’attività vessatoria della Soget ed invitano l’amministrazione comunale ad intervenire, anche con la revoca della concessione. Il governo cittadino  ha, invece, inteso far continuare, estendendo e prorogando il contratto, l’azione, in taluni casi perfino “persecutoria”, della società di riscossione, nella speranza di recuperare quanti più soldi possibili per evitare il default. Fa specie, dunque, ed è perfino ridicolo che il Sindaco decaduto intervenga, con il consueto fare populista, in campagna elettorale, spaventato evidentemente dalla “insofferenza” dei tartassati contribuenti salernitani, per  fingere di “bacchettare” la Soget, nel tentativo di addebitare alla società concessionaria la responsabilità dell’accanimento eccessivo più volte denunciato. De Luca confida, evidentemente, nella sua abilità comunicativa, nella sua capacità di rappresentare una verità distorta, omettendo di considerare che l’attività di liquidazione è in capo al Comune, che gli avvisi di accertamento, materialmente predisposti dalla Soget, sono sottoscritti da funzionari dell’amministrazione comunale, che la Soget non può che attenersi ai regolamenti ed all’indirizzo del governo cittadino. Troppo comodo vessare i cittadini, al fine di incassare il più possibile, sperando di resistere da un annunciato default ed addossare contestualmente la responsabilità sulla società concessionaria. De Luca ha la responsabilità politica dell’oppressione tributaria determinata dall’eccessiva pressione fiscale a carico dei contribuenti e dall’accanimento della società concessionaria che, sovente, si riversa anche su chi ha correttamente contribuito. De Luca eviti la demagogia “elettorale”, faccia per una volta i fatti e chieda con noi di ridurre le aliquote fiscali e gli sprechi e di mandare via la Soget. Nei prossimi giorni offriremo al Sindaco Napoli ed alla sua “ombra decaduta” la possibilità di mandar via la società concessionaria revocando il contratto! siamo curiosi di sapere cosa faranno…..

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.