il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Sanza. Furto in casa: rubate armi e contanti

Antonio Citera

SANZA – Tutto è avvenuto tra le 18.30 e le 20.00 di una sera come tante. I soliti ignoti, approfittando dell’assenza dei proprietari sono entrati in casa e dritti verso l’armadio blindato,  lo hanno  smurato e portato via. All’interno c’erano delle armi regolarmente custodite e alcune migliaia di euro in contanti.  Il proprietario rientrato in casa ha scoperto il misfatto allertando immediatamente i carabinieri della locale stazione che hanno dato inizio alle indagini per risalire ai responsabili. Il furto è avvenuto in una zona residenziale, trafficata e abitata da molte persone. I malviventi sono entrati dalla porta principale  dopo aver tentato invano di accedere in casa da un’entrata secondaria. Hanno aperto il portone e sono saliti all’ultimo piano dove si è consumato il misfatto. Oltre all’armadio blindato, hanno prelevato anche un piccolo salvadanaio contenente alcune centinaia di euro. Non contenti si sono avventurati anche nell’appartamento sito al piano di sotto mettendolo a soqquadro. Un furto ben congeniato, pianificato nei minimi dettagli, infatti, l’armadio blindato era ben nascosto  in casa quindi, chi ha calibrato il furto o è stato fortunato o sapeva benissimo dove cercare. Gli inquirenti stanno verificando le telecamere site sul percorso  e sono alla ricerca di eventuali testimoni  oculari  che potrebbero dare una svolta alle indagini.

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.