il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

PER LE VACANZE I SINGLE PREFERISCONO L’ITALIA.

Da SpeedVacanze.it

ROMA – Quello delle coppie che scoppiano d’estate è un trend in continua crescita che secondo quanto osserva SpeedVacanze.it, portale specializzato nell’organizzazione di viaggi per single, spinge gli italiani a lasciare il partner e ad andare in vacanze da soli, preferibilmente in Italia (44%) o nei Paesi del Mediterraneo (35%)

Dove andranno in vacanza i single italiani? Secondo SpeedVacanze.it tra le mete dell’estate 2015, che si tratti di vacanza sulla terra ferma o di solcare i mari a bordo di imbarcazioni differenti, al primo posto nelle preferenze dei single si classifica l’Italia con il 44% delle preferenze, con una particolare propensione alla riscoperta delle acque cristalline della Puglia, delle meravigliose coste della Sicilia e della Sardegna, ma anche delle isole minori come Ponza ed Ischia e delle suggestive spiagge della Riviera Romagnola.

Per chi è single da poco tempo la necessità di distrarsi dalla routine quotidiana è maggiore. Così il 35% dei single per rilassarsi va un po’ più lontano, scegliendo una meta nei Paesi del Mediterraneo, con una particolare predilezione per la Grecia e la Spagna. Mentre le destinazioni a medio raggio resistono con un 13% di single che sceglie la Turchia come meta. Con SpeedVacanze.it tutti loro potranno fare nuove amicizie e tessere nuove relazioni con nuovi compagni di viaggio.

Secondo quanto emerge dai dati raccolti da SpeedVacanze.it, il tipo di destinazione (49%) resta più importante del prezzo (34%) nella scelta di un luogo di vacanza. Quello che è veramente cambiato nella scelta di una meta è invece la modalità di acquisto: più di 8 italiani su 10 prima di scegliere una vacanza ricorre infatti alle informazioni, recensioni e valutazioni presenti sul web.

Ad acquistare poi una vacanza direttamente su Internet è il 72% degli italiani, contro il 15% di chi preferisce la tradizionale agenzia viaggi e il 13% di chi preferisce contattare direttamente le strutture ricettive o partire senza prenotazione.

In questa estate arida e rovente, altro dato che emerge dalla ricerca condotta da SpeedVacanze.it, 3 italiani su 10 mollano il partner e si preparano a vivere un’estate da single. Sempre più coppie in Italia, infatti, si lasciano proprio nei mesi estivi. Se infatti durante l’anno il lavoro e gli impegni della vita quotidiana mantengono in sospeso le conflittualità di coppia, tutto cambia drasticamente durante l’estate quando ciò che è rimasto sopito riemerge e con il caldo aumenta la tendenza a interrompere i legami. E sì, è proprio così: quello delle coppie che scoppiano d’estate è un trend in continua crescita.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.