il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

CIMITERO: disagi e cialtroneria !!


Da Luigi Pisciotti

SALERNO – Premetto che inviero’ questo messaggio anche ad altre testate: vorrei rendere nota la cialtroneria, l’indifferenza e la superficialita’ di colui, o coloro, che gestiscono i servizi cimiteriali: ieri mattina ho accompagnato mio zio, ottantenne e con seri problemi di deambulazione, presso il cimitero di Salerno. Questo parente desiderava fare visita alla tomba della moglie, deceduta piu’ di due anni fa, ma, a causa dei suoi problemi di salute, non aveva mai potuto assecondare il suo desiderio in quanto avrebbe dovuto percorrere a piedi due salite molto impegnative; considerata la vasta eco mediatica con la quale il Comune di Salerno rendeva noto di aver provveduto a inaugurare un nuovo parcheggio e, di conseguenza, l’apertura di un passaggio pedonale di fronte allo stabilimento D’Agostino, dopo avere effettuato una ricognizione venerdi’ mattina, ieri mattina mi sono recato al cimitero con lui rassicurandolo che avrebbe potuto finalmente pregare sulla tomba della moglie. Ebbene, senza alcun preavviso e senza nessuna motivazione logica, il cancello appena inaugurato era chiuso. Non so cos’altro aggiungere, voglio sperare che i responsabili di questo ulteriore disservizio possano provare anch’essi le medesime sensazioni che ho provato io.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.