il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

PRESENTATO IL NUOVO SUAP

Laura La Rocca

CAVA de’ TIRRENI – Folta e attenta partecipazione, stamani, al Forum “IL SUAP IN UN CLIK”, che si è tenuto a Palazzo di Città per presentare la nuova metodica online che partirà dal prossimo 1 febbraio.

La convenzione tra il Comune di Cava de’ Tirreni, la Camera di Commercio di Salerno e Infocamere, ha permesso la completa informatizzazione di tutti i servizi dello Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) attraverso l’accesso al portale nazionale “impresainungiorno.gov.it”.

L’incontro di presentazione, ma anche di formazione, cui hanno partecipato il sindaco Vincenzo Servalli, l’assessore alle Attività produttive, Enrico Bastolla, la responsabile Suap della Camera di Commercio di Salerno, Monica Iazzetta, i responsabili di Infocamere, Michele Volpe e Marco Criscuolo, con la moderazione di Adriano Mongiello, è stato seguito da circa un centinaia di professionisti ed è servito ad apprendere le nozioni necessarie per utilizzare appieno gli strumenti e le nuove metodiche informatiche che saranno l’unico canale di comunicazione con l’ufficio SUAP di Cava de’ Tirreni.

“La grande partecipazione al forum – afferma il sindaco Servalli – mi conforta che la strada intrapresa dell’efficientamento e la sburocratizzazione delle procedure del Comune è quella giusta. Si è partiti dal Suap che è l’interfaccia con il mondo dell’impresa e del commercio per dare un segnale preciso a quanti vogliono investire sul nostro territorio dove troveranno un Ente sempre più attento alle loro esigenze”

Dal 1 febbraio prossimo non saranno più recepite documentazioni, richieste o quant’altro, in formato cartaceo ma solo telematicamente. Ciò permetterà di velocizzare e seguire l’intero iter burocratico, l’aggiornamento in tempo reale alle nuove normative ed alle relative modulistiche, una migliore gestione  del procedimento, il monitoraggio da parte dell’utente e la conservazione delle pratiche.

“Non solo abbiamo adeguato il Comune al decreto legge del 2010 – afferma l’Assessore Enrico Bastolla – ma anche digitalizzato uno degli uffici cardine del rapporto con i cittadini, in questo caso con tutto il mondo imprenditoriale, commerciale e artigianale, nell’ottica di offrire servizi certamente al passo con i tempi e nel pieno della correttezza e trasparenza amministrativa”

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.