il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Consulenti Lavoro: jobs act, incentivi alle imprese in materia di salute e sicurezza sul lavoro

 

Maddalena Mascolo

SALERNO – A distanza di un mese dall’ultimo appuntamento formativo l’Ordine dei Consulenti del Lavoro della provincia di Salerno ritorna sulla scena con un nuovo convegno finalizzato all’attribuzione di quattro crediti per la formazione continua obbligatoria. Il convegno dal titolo “Jobs act, incentivi alle imprese in materia di salute e sicurezza sul lavoro” si terrà, come di consueto, negli ampi saloni del Mediterranea Hotel (Via Salvator Allende) venerdì 18 marzo 2016 (dalle ore 9.00 alle 13.00). “Questa volta -ha precisato il presidente dell’ordine cav. Alberico Capaldo- gli oratori saranno tutti consulenti del lavoro di provata esperienza e professionalità; intendo garantire una maggiore commistione di interessi e di praticità nella trattazione degli argomenti che non devono scivolare addosso come semplici, seppure molto interessanti, lezioni scolastiche. Voglio sperimentare e sondare la voglia di partecipazione e di condivisione dei tantissimi consulenti che accorrono ad ogni appuntamento formativo. In effetti questo nuovo appuntamento sarà caratterizzato da un maggior dibattito e da un totale coinvolgimento di ogni singolo professionista”. Non c’è che dire, il presidente Capaldo non finisce mai di stupire, anche gli stessi componenti del “comitato scientifico” (composto da Rosa Parisi, Federico Tempesta e Alessandra Zinno) lo seguono con molta attenzione. I lavori saranno aperti, ovviamente, dal presidente Alberico Capaldo e da Pietro Andreozzi (presidente ANIEM Salerno), entrambi saluteranno l’assemblea che sarà certamente gremita di partecipanti. Poi interverrà Stefano Zoldan (presidente della Edil Cassa Lazio-Campania e rampollo di una delle più prestigiose famiglie-imprese di costruzioni a livello internazionale) che parlerà dell’utilità di una istituzione come la edil cassa. Sul tema dello “apprendistato” parlerà Carmela Tancredi, sulla “formazione del personale e politiche attive” si soffermerà Mario Vitolo, sulla tipicità del “lavoro irregolare e lavoro accessorio” l’intervento è affidato a Giovanni Borgia, mentre sulle “nuove agevolazioni in arrivo, alcune già in corso” concluderà i lavori Filippo Giordano; tutti consulenti del lavoro attivi. Un dibattito chiuderà la giornata di lavoro e di formazione che sarà moderata dal direttore di questo giornale, Aldo Bianchini. Appuntamento, quindi, presso il Mediterranea Hotel la mattina del 18 marzo prossimo. Si ricorda a tutti i consulenti del lavoro che l’attribuzione dei crediti formativi sarà ritenuta valida con registrazione sia all’entrata che all’uscita.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.