il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

PAGANI: richiesta consiglio comunale

di Massimo D’Onofrio

 

PAGANI – La richiesta, seppur tardiva, di un consiglio comunale ad hoc sui temi occupazionali è condivisibile.  In piena coerenza con i tempi biblici di questa amministrazione e dopo quasi un anno dal fallimento Teli è opportuno un confronto sulle criticità economiche cittadine. Nel frattempo però le forze politiche di maggioranza che hanno avanzato tale richiesta dovrebbero prendere atto anche della crisi del commercio, del mercato ortofrutticolo e di tante altre attività del paese. Pagani è economicamente in ginocchio. La stagione della città cantiere è finita da un pezzo e siamo piombati nell’epoca della città dormiente. Giusto il dibattito ma a tutto tondo insomma. Sarebbe ora che l’amministrazione rendesse nota la propria idea sulla crisi gravissima in cui versano gli operatori del mercato. C’è il rischio concreto che anche dalla struttura consortile possa iniziare un processo di emigrazione verso altri siti,evento che darebbe un colpo di grazia alla più grande realtà economica cittadina. È giunta l’ora di capire quale è la politica per lo sviluppo che si vuole adottare che non può essere la clientelare giostra del voucher alla Pagani Servizi.

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.