il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Gratta e vinci, a Salerno parte l’iniziativa dell’ Udicon a tutela dei consumatori.

Di Lello Ciccone

SALERNO – Questa mattina, mercoledì 13 aprile, presso la sede provinciale dell’associazione in via Michele Conforti 4, alle 11.30, il presidente nazionale dell’U.Di.Con. Denis Nesci e il responsabile provinciale Lello Ciccone incontreranno i giornalisti per illustrare i termini dell’iniziativa  una battaglia che vede in prima linea l’Unione per la difesa dei consumatori dopo che essa  ha ricevuto innumerevoli segnalazioni con riferimento ai tagliandi delle lotterie Nazionali dai quali mancano indicazioni a norma di legge imprescindibili. In base al decreto legge del 13 settembre 2012 n. 158, cosiddetto “decreto Balduzzi”, i tagliandi di gioco devono infatti riportare precise indicazioni e misure di prevenzione per contrastare la ludopatia. In particolare, al comma 4 bis il citato decreto dispone che “la pubblicità dei giochi che prevedono vincite in denaro deve riportare in modo chiaramente visibile la percentuale di probabilità di vincita che il soggetto ha nel singolo gioco pubblicizzato. Qualora la stessa percentuale non sia definibile, è indicata la percentuale storica per giochi similari”. In concreto però i biglietti gratta e vinci immessi sul mercato non riportano tale indicazione e dunque manca la necessaria tutela del consumatore. Quest’ultimo infatti, solo se posto in condizione di rendersi conto delle reali probabilità di vincita, può fare una valutazione concreta e prendere una decisione consapevole. L’U.Di.Con. Salerno ha segnalato formalmente la questione all’Agenzia dei Monopoli richiedendo un idoneo intervento a favore dei consumatori, affinché sia garantita l’immissione sul mercato di biglietti lotteria conformi alle prescrizioni di legge. La nostra associazione intende inoltre predisporre adeguate azioni di tutela a favore dei consumatori, richiedendo il rimborso dei biglietti lotteria emessi in violazione della normativa vigente, nonché il risarcimento del danno. Anche a Salerno tutti i cittadini interessati potranno avviare l’azione per il risarcimento dei danni reclamo recandosi presso la sede di Salerno.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.