il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Viggiano: Convegno specialistico sull’insufficienza respiratoria

Da Antonio Mastrandrea

VIGGIANO – È in programma sabato 21 maggio 2016, presso l’Hotel Kiris a Viggiano, dalle ore 9:30, un Convegno specialistico organizzato dal Circolo Banca Monte Pruno, in collaborazione con la Banca Monte Pruno e l’Azienda Sanitaria Locale di Potenza – Servizio Sanitario Regionale Basilicata.

Nello specifico il Convegno, dal titolo “L’insufficienza respiratoria: aspetti fisiopatologici e strategie terapeutiche”, conferma il forte interesse del Circolo e della Banca Monte Pruno verso l’approfondimento di tematiche di alto spessore culturale.

L’evento, infatti, rappresenta un importante momento di studio ed analisi dedicato ai medici del territorio.

Il Convegno verrà aperto dai saluti introduttivi del Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese, del Direttore Sanitario ASL Potenza Massimo Defino e del Direttore Sanitario P.O. Villa d’Agri Bruno Masino.

La presentazione del Convegno, invece, sarà a cura del Presidente del Circolo Banca Monte Pruno e Direttore Sanitario della Clinica Cobellis, Aldo Rescinito.

Seguiranno gli interventi di:

  • Maria Cristina Martini, Direttore U.O.C. di Medicina e Pneumologia P.O. Villa d’Agri su “Pump failure e lung failure”;
  • Giuseppe Basile, Dirigente Medico Pneumologo Clinica Cobellis su “L’Ossigeno-Terapia: indicazioni e modalità”;
  • Giuseppe Spina, Dirigente Medico U.O.C. di Medicina e Pneumologia P.O. Villa d’Agri su “Basi fisiopatologiche della riabilitazione respiratoria”;
  • Albino Petraglia, già Direttore dell’U.O.C. di Fisiopatologia Respiratoria e Terapia Intensiva P.O. “Da Procida” di Salerno su “L’ABC della ventilazione meccanica”.

Al termine dei lavori la Banca Monte Pruno distribuirà, in omaggio ai presenti, il volume scritto da Albino Petraglia dal titolo “L’insufficienza respiratoria: basi razionali dell’ossigeno-terapia e della ventilazione meccanca”.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.