il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

ALGIDA: è accordo tra Unilever e i balneari

Da Mariano Jodice

Nasce una importante partnership a Salerno tra il Sindacato Italiano Balneari e un’  azienda tra le piu importanti a carattere nazionale: Unilever Algida. Questo accordo di collaborazione e stato curato e perfezionato dal dottore Amoruso presidente Sib e da Antonio Fabbrocino manager della Concessionaria Algida “Fratelli Fabbrocino” di Montecorvino Rovella. La partnership di cui si parla, secondo lo studio di fattibilità operato dal sindacato e dall’ azienda, è in grado di favorire una forte spinta alla economia locale e nuovi posti di lavoro. L’ operazione sarà presentata alla Stampa, agli operatori commerciali e ai cittadini il prossimo 26 maggio alle ore 18 presso il Sea Garden di Salerno”. Ecco cosa dichiara in proposito il presidente Amoruso:” Il nostro sindacato rappresenta i circa 30.000 concessionari demaniali ( stabilimenti balneari ecc.) insistenti sulla coste della nostra Penisola.  Aderente alla Confcommercio Imprese per L’Italia, ha sedi e rappresentanze sia a Roma che nelle Regioni e nelle Provincie bagnate dal mare.  Nella provincia di Salerno difende e rappresenta circa 500 aziende.  Il Consiglio provinciale è presieduto da  Alfonso  Amoroso ed è composto da 12 consiglieri rappresentanti le più grosse ed importanti realtà costiere della nostra provincia. Nella convinzione che l’unione è la loro forza, al sindacato in questi ultimi anni aderiscono anche strutture alberghiere, campeggi, chioschi e approdi turistici il cui comune desiderio è quello di garantire un futuro certo alle loro aziende che ormai da diverse generazioni gestiscono imprenditorialmente su concessione demaniale marittima, investendo in esse sia i loro sacrifici economici che gli affetti  familiari. La convenzione con la Unilever, fa parte di una strategia di mercato che vede i loro più importanti fornitori, che traggono anch’essi benefici da questo comparto, al loro fianco nelle battaglie sindacali.  Con la Unilever che rappresenta il marchio Algida, Bistefani e tanti altri, il sindacato ha trovato un partner d’eccellenza capace di sostenere le realtà associate sia con un marchio ed un brand di forte impatto sull’immagine dell’azienda, sia economicamente con  sconti ed incentivi alle attività aderenti”.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.