il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Comunali 2016: c’è anche Giovanni Basso

Maddalena Mascolo

 

SALERNO – Nella mischia c’è anche Giovanni Basso; ritorna in campo per sfidare se stesso in una nuova avventura politica al servizio della gente. E’ già stato eletto consigliere comunale di Salerno per ben tre volte, nel 1993, nel 1997 e nel 2006, ma ha saputo con grande serenità e serietà fare dei passi indietro per misurarsi anche in altre attività pubbliche, dirigenziali ed amministrative. Insomma, intervallando le esperienze amministrative comunali a Salerno è stato anche capace di fare l’assessore al contenzioso-mobilità-traffico-casa-trasparenza al comune di Pontecagnano, ma è stato anche amministratore dell’Aser, della Global Service e della Centrale del latte. Una complessa attività dalle poliedriche sfaccettature che fanno parte dell’essere di Giovanni Basso; ha da poco superato la soglia dei cinquant’anni ma ha già accumulato un bagaglio di esperienze tecniche, amministrative e gestionali da far intimorire chiunque. Laurea in Giurisprudenza, Giovanni Basso è lavorativamente impegnato nei panni dirigenziali dell’aeroporto Costa d’Amalfi di Salerno/Pontecagnano fin dal 2011, ma nel corso della sua vita è stato anche bancario. La sua passione sono i trasporti e la viabilità, ma non disdegna la finanza ed anche la trasparenza, l’urbanistica, i bilanci, il commercio, il sociale e la cultura. Insomma Giovanni Basso è un uomo e un politico completo sostenuto da un forte consenso elettorale che gli ha dato sempre grandi soddisfazioni. Lo scontro sarà duro ma la sua caparbietà lo mette quasi al sicuro da brutti scherzi.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.