il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Questore di Salerno, Pasquale Errico, in visita a palazzo Sant’Agostino

 La redazione

 

SALERNO – Ieri mattina, il Presidente della Provincia, Giuseppe Canfora, insieme al consigliere provinciale, Giovanni Coscia, ha ricevuto la visita del nuovo Questore di Salerno, Pasquale Errico. Il nuovo Questore, che si è insediato tre giorni fa, ha fatto visita alle diverse istituzioni locali, toccando anche la Provincia. L’incontro, a cui erano presenti anche il Segretario Generale, Alfonso De Stefano e il Direttore Generale, Bruno Di Nesta, è stato cordiale ed è stata l’occasione per il Presidente Canfora di illustrare brevemente al nuovo responsabile della Questura le problematiche del territorio.

Nato a Napoli nel 1955, il nuovo Questore di Salerno, Pasquale Errico, è laureato in giurisprudenza e in scienze delle pubbliche amministrazioni ed è abilitato all’esercizio della professione di avvocato dal 1984.

E’ coniugato ed ha due figli.

In Polizia dal 1983, è stato Dirigente del Settore di Polizia di Frontiera di Malles Venosta (BZ) e, successivamente, del Commissariato di P.S. di Bressanone (BZ). Trasferito a Napoli, ha diretto i Commissariati di Giugliano, Secondigliano, Montecalvario e Ponticelli.

In Calabria ha diretto il Commissariato di Gioia Tauro.

Rientrato a Napoli, ha assunto la direzione del Reparto Prevenzione Crimine Campania operando in tale veste in Puglia (Operazione Primavera), Calabria (Operazione Magna Grecia) e Campania (Operazione Partenope).

A seguito della promozione a Primo Dirigente, ha diretto i Commissariati di Portici – Ercolano, Scampia, l’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli nonché il Commissariato San Ferdinando (1° Distretto), dove è stato promosso Dirigente Superiore.

Ha ricevuto numerosi riconoscimenti per importanti operazioni di polizia giudiziaria effettuate in Alto Adige, Campania e Calabria.

E’ stato docente di materie giuridiche e professionali presso le Scuole Allievi Agenti della Polizia di Stato di Bolzano e Caserta, la Scuola Regionale di Polizia Locale, la Scuola Allievi Agenti della Polizia Penitenziaria di Portici, nonché docente nei corsi per dirigenti, funzionari e personale della Polizia di Stato e del Corpo Forestale dello Stato presso il Centro di Formazione per la Tutela dell’Ordine Pubblico del Dipartimento della P.S.

Ha al suo attivo elaborati e pubblicazioni, nonché numerosi articoli di attualità giuridica pubblicati in “Rivista di Polizia” e in “Poliziotto e Cittadino”.

Con delibera del Consiglio di Facoltà del 7 febbraio 2011 è stato nominato “cultore della materia” in diritto processuale penale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Federico II di Napoli per il triennio 2010/2013. Tale incarico gli è stato rinnovato per un ulteriore triennio.

Nel 2009 è stato insignito dal Presidente della Repubblica dell’onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana e nel 2012 dell’Onorificenza di Commendatore del precitato Ordine.

Dall’aprile 2012 sino al gennaio 2014 è stato Questore di Matera e dal febbraio 2014 Questore di Sassari.

Dal 7 giugno 2016 ha assunto l’incarico di Questore di Salerno.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.