il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

La corsa delle 7 cappelle

Da Unotv.web

SASSANO – Grande attesa, domenica pomeriggio 3 luglio, per le strade di Sassano per il tradizionale appuntamento con la “Corsa podistica delle 7 Cappelle” organizzata dall’Associazione “In Cammino con Padre Pio”, in collaborazione con l’ASD ASI Camaldolese e il patrocinio del Comune di Sassano.  Una corsa che si è snocciolata lungo due percorsi: quello maschile di 12km e quello femminile di 7 km con un unico comune denominatore: il passaggio lungo le sette principali cappelle di Sassano partendo dalla chiesa madre di “San Giovanni Evangelista”, nel pieno centro storico di Sassano e giungendo alla Parrocchia-Santuario del “Cuore Immacolato di Maria” a Varco Notar Ercole. 140 gli atleti ai nastri di partenza con 127 uomini e 13 donne. Nella categoria maschile vince Iannone Gilio dell’International Security S con il tempo di 40’54’’, poi secondo posto per Antonio Mangano della Camaldolese e terzo Dario Caprio sempre della Camaldolese. La vittoria, invece, nella categoria femminile è andata a Rosanna Murano della Metalfer Polla che tagliato per prima il traguardo con il tempo di 24’05’’ seguita da Roberta Tramotano della Free Runner Eboli. Terza Sara Cetrangolo della Podistica San Giovanni a Piro. Al termine la premiazione dei vincitori è stata effettuata dal presidente del PNCVDA Tommaso Pellegrino che ha consegnato alla prima classificata della categoria femminile, Rosanna Murano, il riconoscimento speciale dedicato alla memoria di Rosanna Trotta mentre il premio dedicato ai quattro giovani vittime della cosidetta “Strage di Silla” è assegnato al primo classificato tra gli uomini, Iannone Gilio.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.