il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Check vascolare, campagna di prevenzione itinerante nei centri anziani di Scafati: oltre 400 misurazioni gratuite eseguite

da Daniela Faiella

Si è conclusa lo scorso fine settimana la campagna di prevenzione itinerante nei quattro centri anziani di Scafati per la misurazione dell’età vascolare promossa dal Consorzio Farmaceutico Intercomunale. In quattro settimane oltre quattrocento anziani hanno avuto la possibilità di sottoporsi al test gratuitamente.

Salerno, venerdì 8 luglio 2016 – Oltre quattrocento misurazioni gratuite eseguite: è questo il bilancio della campagna itinerante per il check vascolare condotta nei quattro centri anziani del comune di Scafati e promossa dal Consorzio Farmaceutico Intercomunale di Salerno, nell’ambito delle attività di prevenzione rivolte agli anziani.  

La campagna era stata avviata il 6 giugno scorso, interessando i centri anziani “San Pietro”, “Santa Maria delle Grazie”, “Bagni” e “Villa Comunale”. Per circa un mese una farmacista del C.F.I., addetta alle misurazioni, è stata ospitata nelle sedi dei quattro circoli anziani presenti sul territorio (ogni settimana in un centro diverso), per consentire a chiunque lo volesse di sottoporsi gratuitamente al test per la misurazione dell’età vascolare, eseguito grazie ad un innovativo macchinario noleggiato dal Consorzio e già sperimentato in alcune farmacie comunali del circuito C.F.I.

Siamo soddisfatti– spiega il Presidente del CdA del Consorzio Farmaceutico Intercomunale Andrea Inserradei risultati ottenuti. Abbiamo dato la possibilità ad oltre quattrocento persone di sottoporsi al test per la misurazione dell’età vascolare, a titolo completamente gratuito. In ogni circolo abbiamo eseguito, in media, circa cento esami incassando la soddisfazione degli anziani che hanno aderito con entusiasmo alla nostra iniziativa e dei presidenti dei centri, che hanno ringraziato il Consorzio ed il personale messo a disposizione per le attività. Proseguiremo fino alla fine dell’anno con altre iniziative finalizzate alla prevenzione, coinvolgendo man mano tutti gli altri comuni consorziati, per consentire non solo agli anziani ma anche a chi ha difficoltà economiche di poter beneficiare di promozioni e agevolazioni nelle nostre farmacie comunali. Stiamo pianificando anche altre attività, sempre destinate alle fasce più disagiate.”.

………………………………………………………

Il Consorzio Farmaceutico Intercomunale gestisce diciannove farmacie comunali. Sono dodici quelle presenti nei comuni aderenti al Consorzio (Capaccio, Cava dei Tirreni, Eboli, Salerno e Scafati) e sette quelle con sedi nei comuni non consorziati del C.F.I.  (Agropoli, Angri, Ascea, Baronissi, Lioni e Sant’Egidio del Monte Albino), gestite mediante apposita convenzione.

………………………………………………………

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.