il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

LE ATTIVITA’ DEL CONSULENTE DEL LAVORO NELL’APPLICAZIONE DEGLI ISTITUTI CONTRATTUALI NELLA REGIONE CAMPANIA

Maddalena Mascolo

SALERNO – Già pronto un nuovo appuntamento predisposto dall’Ordine dei Consulenti del Lavoro della provincia di Salerno su un argomento molto importante: “Le attività del consulente del lavoro nell’applicazione degli istituti contrattuali nella Regione Campania”. Voluto direttamente dal presidente dell’ordine Cav. Alberico Capaldo, l’argomento è realmente fondamentale per lo sviluppo dell’attività del consulente del lavoro. L’incontro si terrà venerdi 22 luglio 2016, dalle ore 8.30, nei saloni dell’ Hotel Mediterranea di Salerno (Via Salvatore Allende) per discutere di tutti quegli aspetti legati all’esercizio di un’attività professionale molto difficile. Gli indirizzi di saluto, come sempre, saranno rivolti alla platea di consulenti dal CdL Cav. Alberico CAPALDO (Presidente dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Salerno), seguiranno molti specifici interventi. Sul “ruolo della bilateralità nell’artigianato F.S.B.A.” parlerà il Dott. Fabrizio LUONGO Presidente EBAC e seguirà sulla “Sanità integrativa artigiana San. Arti” l’intervento del  Dott. Bruno DE SIMONE Responsabile Uffici Contributi San. Arti. Poi sarà la volta dei normali relatori; si comincerà con la “Garanzia giovani – avvio e gestione delle pratiche nella piattaforma regionale” a cura del Dott. Mario VITOLO (Consulente del Lavoro); poi si discuterà dei “Tirocini formativi ed apprendistato – elementi operativi” a cura  della   Dott.ssa Carmela TANCREDI (Consulente del Lavoro). Chiuderà i lavori il dott. Giovanni Borgia, consigliere dell’ordine, con un intervento su “Cassa Integrazione straordinaria – il contratto di solidarietà”.   La partecipazione al Convegno attribuisce n. 5 crediti ai fini della formazione continua obbligatoria e sarà ritenuta valida con registrazione sia all’entrata che all’uscita.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.