il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Due talentuosi ballerini di Potenza sostenuti dalla Banca Monte Pruno

Da Antonio Mastrandrea

POTENZA – La valorizzazione delle risorse umane del territorio è stata sempre un fattore a cui la Banca Monte Pruno ha dato grande attenzione.

Nel corso degli anni, numerosi talenti hanno toccato con mano la vicinanza dell’istituto di credito cooperativo, il quale ha dimostrato, con i fatti, un’intensa azione di supporto sia morale che economico.

Questa attività si interseca con l’obiettivo della Banca di sostenere le eccellenze locali, dando loro l’opportunità di coltivare un sogno.

Dopo tanti talenti del Vallo di Diano e del Cilento, questa volontà è toccato a due ballerini di Potenza entrare nell’orbita della Banca Monte Pruno ed essere seguiti nelle loro attività artistiche.

Giuseppe Pisano e Daniela Vaccaro hanno partecipato dal 3 al 13 luglio ai Campionati Italiani FIDS, Federazione Italiana Danza Sportiva, che si sono svolti a Rimini.

I due ballerini lucani sono stati sostenuti, durante queste gare, dalla Banca Monte Pruno, la quale ha stretto una partnership con gli stessi per seguirli nel loro percorso.

Si tratta di due ottimi artisti del settore, già ballerini di classe internazionale nella Danza Latina e nella Combinata Olimpica, che hanno conquistato, agli ultimi assoluti di febbraio, la quinta e la nona posizione. A Rimini, inoltre, hanno raggiunto l’obiettivo iniziale che si erano prefissati: arrivare alle semifinali.

Hanno dimostrato, per l’ennesima volta, tutto il loro valore, confermando la sesta posizione nel ranking nazionale; risultato che gli ha permesso di diventare la prima coppia lucana a raggiungere la classe internazionale in tutte le discipline.

Un eccellente viatico in vista dei prossimi Campionati Mondiali ed Europei che si terranno a settembre.

“Anche Giuseppe e Daniela – ha dichiarato il Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese – sono entrati a far parte della nostra squadra. Sono due grandi professionisti e mi auguro che il nostro sostegno possa portare loro tanta fortuna. Ho avuto modo di conoscerli e sono stato piacevolmente colpito da una dote che tutti gli sportivi e gli artisti dovrebbero avere per fare strada, l’umiltà. Spero di incontrare ancora tanti Giuseppe e Daniela, in quanto, confermerebbe, ancora una volta, la qualità e l’eccellenza che il nostro territorio esprime. Sono, infine, doppiamente felice perché anche a Potenza siamo riusciti a diffondere i valori forti della nostra azione ed i risultati, ormai, sono sotto gli occhi di tutti”.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.