il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Specchi d’acqua

Da Piera Carlomagno

SALERNO – “Le nuove frontiere dell’ospitalità green” è il tema del Convegno che si terrà DOMANI venerdì 9 settembre, nella piazza Immacolata di Scario, nell’ambito di “Specchi d’acqua e dintorni”, l’evento che trasforma la piazza della località turistica salernitana in uno studio professionale di architettura  “en plein air”, per osservare, discutere e progettare sul territorio. Dopo l’edizione dedicata al waterfront, per cui l’amministrazione comunale di San Giovanni a Piro ha già messo a finanziamento uno dei progetti realizzati durante il workshop, questa volta il focus è sulle strutture alberghiere ed extra alberghiere: obiettivo è il miglioramento di hotel, b&b, case vacanza, villaggi turistici, campeggi, con particolare attenzione alla salvaguardia dell’ambiente.

Il Convegno si aprirà, alle 17, con i saluti del Sindaco di San Giovanni a Piro Ferdinando Palazzo, del Presidente del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano Tommaso Pellegrino, del Responsabile del Club di Territorio di Salerno del Touring Club Italiano Enrico Andria. Introduce e modera la Presidente dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della provincia di Salerno che organizza l’intero evento, Maria Gabriella Alfano.

Interverranno su “alberghi diffusi e strutture ricettive ad alta sostenibilità ambientale nel Cilento e Vallo di Diano”, gli architetti Maria GiordanoRossella LenzaCiro FiorenzaAngelo Verderosa e il Responsabile tecnico Finstral-Centro Studi Italia Mauro Severi. Di “buone pratiche verso rifiuti zero per il settore alberghiero e della ristorazione” parlerà Antonino Esposito, ideatore della strategia hotel e ristoranti Zero Waste. Sul “partenariato pubblico/privato per ospitalità diffusa” relazionerà Rosalba Fatigati, Consigliere dell’Ordine degli Architetti. Di “opportunità della Programmazione 2014-2020” riferirà Giuseppe Carannante, Capo Dipartimento della Programmazione e dello Sviluppo economico della Regione Campania. Illustrerà i temi dell’offerta turistica integrata, il Consigliere Delegato della Regione Campania Franco Alfieri. Concluderà Fulvio Bonavitacola, vice Presidente della Giunta Regionale della Campania.

Organizzato dall’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Salerno, in collaborazione con il Comune di San Giovanni a Piro e la Lega Navale Italiana sezione Scario, il workshop prevede i tre momenti de  l’osservazione del territorio, il dibattito e la progettazione.

La piazza sarà lo studio in cui circa 70 architetti si ritireranno per mettere su carta le proprie idee, nelle mattine del venerdì e del sabato. La prima giornata è stata dedicata all’escursione lungo la costa e alla ricognizione del territorio con particolare riferimento alle strutture ricettive.

Tutor dei gruppi di lavoro sono gli architetti: Franco Luongo (vicePresidente dell’Ordine) che coordina l’intero workshop, Donato Cerone (Consigliere dell’Ordine), Bianca De RobertoNicola Pellegrino (Tesoriere dell’Ordine), G. Alessio ScaraleRoberto Vanacore e Aldo Bruno. Sabato 10, nel pomeriggio, i progetti saranno illustrati all’amministrazione comunale di San Giovanni a Piro con il sindaco Ferdinando Palazzo e alla cittadinanza. Concluderanno la tre giorni mostra e sfilata sul riciclo nell’arte e nella moda, a cura dell’architetto Emilia Smeraldo, vicePresidente di Lega Navale Italiana – sezione di Salerno e di Daniela Bonizio, consigliere del Collegio Geometri e Geometri Laureati di Salerno, con la collaborazione di Jessica Miranda Mazzitelli, Lega Navale Italiana, sezione di Scario.

La Segreteria Scientifica è composta da Presidente e vicePresidente dell’Ordine Maria Gabriella Alfano Franco Luongo e dal Presidente della Lega Navale Italiana, sezione di Scario, architetto Vito D’Andrea.

Il workshop gode del patrocinio morale di Regione Campania, Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, Ance, Camera di Commercio di Salerno, Touring Club Italiano, Autorità Portuale, Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno, Collegio dei Geometri, Consiglio Nazionale degli Architetti, Consiglio Nazionale degli Ingegneri.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.