il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Sant’Arsenio: inaugurata la nuova cucina dell’IPSEOA “A. Sacco”Azione supportata dalla Banca Monte Pruno

Da Antonio Mastrandrea

SANT’ARSENIO – Si è tenuta stamane, a Sant’Arsenio, presso l’IPSEOA “A. Sacco”, l’inaugurazione della nuova cucina dedicata ai ragazzi che frequentano l’istituto.

Una nuova opportunità per gli studenti, i quali potranno approfondire al meglio le loro conoscenze.

La nuova cucina consentirà loro di avere un approccio sempre più pratico, studiando la teoria, ma entrando concretamente in cucina per misurarsi con tecniche ed attività proprie degli chef.

Il tutto è stato reso possibile grazie all’interessamento del Preside dell’Istituto Cono Alberto Rossi, del Vice-Preside Biagio De Luca e di Pietro Gangone.

Fondamentale il supporto della Banca Monte Pruno, presente all’inaugurazione con il Direttore Generale Michele Albanese ed il Vice-Presidente Antonio Ciniello.

Hanno contribuito alla realizzazione della nuova cucina anche gli imprenditori Angelo GrecoBiscotti Antonio, Gennaro Paduano, De Paola Raffaele e Valentino di Brizzi.

È intervenuto, inoltre, anche il Vescovo della Diocesi Teggiano-Policastro Antonio De Luca, da sempre vicino ai ragazzi ed al mondo della scuola.

La nostra vicinanza- ha dichiarato soddisfatto il Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese -verso i giovani e la scuola è una costanza. C’è la necessità di dare opportunità ai giovani, che hanno bisogno di ricevere concretezza, non parole. Questa nuova cucina sarà un ottimo strumento per avvicinarli al mondo del lavoro. Il nostro compito è diffondere fiducia e positività, in quanto, oggi i giovani sono troppo penalizzati da una società che offre davvero poco. Va premiata la buona volontà e la meritocrazia. I miei complimenti ai dirigenti dell’Istituto “A. Sacco” per l’entusiasmo e la forza che mettono nel proprio lavoro, stando quotidianamente al fianco dei ragazzi e lavorando per il loro futuro”.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.