il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

CAVA: i bandi per i mercatini di Natale

 

Da Annalaura Ferrara

 

            CAVA de’ TIRRENI – Pubblicati sul sito istituzionale dell’Ente, www.cittadicava.it, i bandi per l’assegnazione del suolo pubblico per i mercatini di natale. Sono tre le possibilità di partecipazione: per le associazioni e/o gruppi economici; hobbisti ed artigiani; venditori “storici”, venditori singoli e attrazioni di spettacoli viaggianti.

            Le richieste dovranno pervenire al Suap (Sportello unico attività produttive) entro l’11 novembre prossimo, esclusivamente a mezzo posta certificata all’indirizzo: amministrazione@pec.comune.cavadetirreni.sa.it.

            L’esposizione e la vendita dei mercatini dovrà essere effettuata con le caratteristiche casette in legno e, nei requisiti richiesti dal bando, si prevede un punteggio per la qualità degli addobbi, anche luminosi, utilizzati e per eventuali servizi offerti alla città, agli anziani e ai diversamente abili.

            Le aree individuate dall’Amministrazione Servalli, in particolare dagli Assessorati alle Attività Produttive e Grandi Eventi, sono: Parco  Schwerte, Via Veneto, Parco Beethoven, Piazza Vittorio Emanuele III (congiungente con Piazza Abbro), Piazza Abbro, Via Cuomo, Viale Crispi, Parco Falcone e Borsellino di viale Crispi, Piazza San Francesco (marciapiede e lato nord esterno al parcheggio).

            “Quest’ anno – afferma l’assessore Adolfo Salsano, Attività Produttive – dopo l’esperienza dello scorso natale, abbiamo voluto incrementare la possibilità di realizzare i mercatini che devono avere delle precise caratteristiche e devono contribuire a rendere Cava de’ Tirreni la città dove vivere al meglio il natale, che deve essere di profondo rispetto per l’evento della natività, per i suoi riti e anche di festa per il nuovo anno che festeggeremo”.

            Tutti gli operatori e le associazioni interessate potranno anche allestire ulteriori intrattenimenti, spettacoli, piccoli eventi, purché siano strettamente in tema con le festività.

            “Abbiamo previsti tre bandi – afferma l’assessore Enrico Polichetti, Grandi Eventi – proprio per disciplinare le diverse tipologie di offerta e tra queste  anche gli hobbisti e gli artigiani. Ci aspettiamo ed invitiamo veramente a far pervenire presto le richieste per poter organizzare un grande Natale con la collaborazione di tutti gli operatori. Cava de’ Tirreni sarà la meta per chi vuole godere dello spirito natalizio. Tantissime le offerte di grande livello culturale che stiamo preparando, ma anche per visitare i monumentali presepi della tradizione napoletana, delle splendide chiese ricche di storie ed arte, per i mercatini e tanto altro”.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.