il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

PMI Day in Confindustria Salerno

 

Filippo Ispirato

SALERNO – Grande successo ha riscosso l’iniziativa, promossa da Confindustria Salerno, in cui 12 aziende salernitane si sono presentate a diverse centinaia di studenti degli istituti superiori della provincia di Salerno.

Nell’ambito della XV Settimana della Cultura d’impresa, Confindustria Salerno ha confermato la sua partecipazione al PMI Day, la Settima Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese, promossa dalla Piccola Industria di Confindustria finalizzata ad accrescere la consapevolezza sulla forza e sul ruolo delle PMI, vero motore di sviluppo economico e sociale del Paese, che da sempre ha caratterizzato l’ossatura dell’economia industriale italiana.

Dodici piccole e medie imprese salernitane hanno aperto le loro porte ai giovani, accogliendo 366 studenti della provincia salernitana, per mostrare come si svolge l’attività produttiva, e per raccontare l’impegno degli imprenditori e delle persone che lavorano nelle aziende, evidenziando come insieme contribuiscano a determinare la crescita del nostro territorio e del Paese.

“Quest’anno – spiega Gerardo Gambardella, Presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Salerno – con la riforma della scuola che ha reso obbligatoria l’alternanza scuola-lavoro, questa iniziativa rappresenta un presupposto fondamentale per condividere efficaci progetti comuni quali il Lean Management, la legalità e la tutela del Made in Italy. Solo, infatti, attraverso il dialogo tra chi richiede forza lavoro e chi forma i giovani si può ridurre il gap tra le reali esigenze delle aziende e l’offerta professionale presente sul mercato”.

“Siamo convinti – prosegue Gambardellache occorre diffondere una cultura che valorizzi la vivacità del nostro sistema produttivo, la capacità delle nostre imprese di creare lavoro e sviluppo perché imprese e scuole dovranno sempre più camminare insieme, favorendo una vera alternanza tra percorsi formativi negli istituti e percorsi di inserimento in azienda.

“Anche quest’anno - conclude Gambardella abbiamo registrato una risposta molto positiva da parte delle scuole che ancora una volta hanno mostrato la volontà di creare un link diretto tra formazione ed impresa e, dunque, lavoro.”

Hanno aderito al Pmi Day: Arti Grafiche Boccia di Salerno, Virvelle S.R.L di Salerno; Casa Di Cura Privata Salus S.P.A. di Battipaglia, Di Martino Gaetano & F.Lli S.P.A. stabilimento Antonio Amato di Salerno, Michele Autuori Srl di Salerno, Essenia Uetp Srl di Salerno, Bioplast Srl di Fisciano, Mgr S.R.L. di Cicerale, Starpur S.R.L. di Nocera Inferiore, Cti Food Tech di Montecorvino Pugliano, Inciflex di Fisciano, K2 Consulting Soc. Cons. A.R.L. (Gruppo Iovine) di Salerno.

Le scuole partecipanti all’iniziativa sono: Liceo Scientifico Statale G. Da Procida di Salerno, Liceo Classico T. Tasso di Salerno, Liceo Scientifico e Linguistico Enrico Medi di Battipaglia, I.I.S.S. Santa Caterina Da Siena – Amendola di Salerno, Isis Giovanni XXIII Tecnico Nautico di Salerno, Liceo Socio Pedagogico Alfano I di Salerno, Istituto Tecnico Pedagogico B. Focaccia di Salerno, Iis Cenni Marconi di Vallo della Lucania, I.S. R. Pucci Afm Turistico di Nocera Inferiore,Istituto Tecnico Galilei di Salerno, Istituto Tecnico Pacinotti di Scafati e Iis Trani Moscati di Salerno.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.