il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

70° FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CINEMA DI SALERNO

 

Da Lucia De Cesare

SALERNO – Oggi, Sabato 19 novembre, alle ore 8:30 presso i locali di “Soccorso Amico” a Salerno, la 70 edizione del FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CINEMA DI SALERNO, presenterà in prima nazionale il docu-film “ANDREA DORIA: I PASSEGGERI SONO SALVI?” del regista Luca Guardabascio.

Alla proiezione interverranno Pierrette Domenica Simpson, scenografa e produttrice del docufilm e sopravvissuta alla tragedia, lo scrittore Umberto Mucci, fondatore e presidente del network e dell’omonimo libro “We, the Italians”, oltre naturalmente al regista LucaGuardabascio ed al presidente del Festival Internazionale del Cinema di Salerno Mario De Cesare,ai rappresentanti della Fondazione Ansaldo di Genova che presenterà filmati d’epoca ed all’Istituto Nautico Giovanni XXIII di Salerno che proporrà una ricerca storica sul tema dell’emigrazione.

Andrea Doria: I passeggeri sono in salvo?”, è un docu-film della durata di 82 minuti, racconta del più grande salvataggio in mare della storia e cercherà di fare chiarezza sui fatti, rendendo finalmente giustizia all’equipaggio italiano ed al capitano Piero Calamai che mise in salvo la quasi totalità dei passeggeri, abbandonando per ultimo la nave.

Il lavoro nasceda una paziente ed attenta ricerca storica, condotta dal regista Guardabascio in collaborazione con la sopravvissuta Simpson, che all’epoca della tragedia era una bambina di 9 anni in viaggio per l’America, attraverso testimonianze dirette, riportando a galla dopo 60 anni la verità sui drammatici momenti dell’affondamento del transatlantico Andrea Doria, avvenuto il 25 luglio 1956, quando la nave entrò in collisione con un’imbarcazione svedese.

Sarà presente alla proiezione anche la troupe che ha girato il film interamente composta da professionisti salernitani, tra cui il direttore della fotografia Vito Del Plato e l’aiuto regia Gerardina Busillo. Costumi e scenografie di Angela Iannarella e Sergio Guardabascio, riprese Alfonso Della Rocca con la consulenza tecnica di Antonio D’Ambrosio. Al montaggio Alessio Rivellino e tecnico del suono Ivano Zanchi.

A dare un altro importante riconoscimento al lavoro di Pierette Simpson è stata la Camera dei Deputati che, su proposta dell’onorevole Fucsia Nissoli FitzGerald deputata, segretaria del Comitato permanente sugli italiani nel mondo, ha ospitato la presentazione e la proiezione del docu-film al Parlamento d’Italia a Roma alla presenza della produttrice Simpson, del regista Guardabascio, del rappresentante dello stato del Michigan Anthony Forlini, del presidente del Festival Internazionale del Cinema di Salerno Mario De Cesare patron della pellicola con moderatore lo scrittore Valerio Massimo Manfredi.

Visto il successo e l’interesse suscitato dal docu-film il regista sta già lavorando alla realizzazione di un film per il cinema e grazie alla collaborazione con il FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CINEMA DI SALERNO, dal 5 al 10 dicembre straordinariamente terrà i primi provini per attori e comparse presso le sale del cinema Augusteo. Un’occasione dunque per tutti coloro che vogliano respirare l’atmosfera delle grandi produzioni cinematografiche. 

Quella del 19 novembre sarà una giornata completamente dedicata dal Festival all’emigrazione italiana negli Stati Uniti d’America con la sezione “Le nostre radici – Storie di emigrazione italiana” durante la quale sarà proiettato anche il lungometraggio “LA MIA STRADA” con la presenza del regista MICHAEL DI LAURO, in collaborazione con le Università WAYNE STATE UNIVERSITY di Detroit e ROBERT MORRIS UNIVERSITY di Pittsburgh.

Il 5 dicembre inizierà poi il Festival con proiezioni dedicate ai giovani studenti di ogni ordine e grado. Il tema di quest’anno è: “PANTA REI: Nuovi orizzonti in un mondo che cambia. La precarietà economica, politica, finanziaria e sentimentale come status quo del mondo contemporaneo”. Non mancheranno incontri e open forum di carattere sociale e culturale, confronti tra studenti ed attori, registi e produttori di nuovi film che saranno presentati nelle serate dal 5 al 9 dicembre prossimo dalle ore 19,30 alle 23,00 presso il Cinema Augusteo a Salerno.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.