il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

SCUOLA: la festa degli alberi

 

Da Marco Vecchione

PONTECAGNANO – Anche quest’anno Pontecagnano Faiano ha celebrato la Festa dell’Albero.

L’iniziativa si è svolta stamattina, in un clima di grande partecipazione ed entusiasmo, nelle scuole dell’Istituto Comprensivo Pontecagnano Sant’Antonio diretto dalla professoressa Angelina Malangone.

Sei gli alberi donati dall’Amministrazione guidata dal Sindaco Ernesto Sica che sono stati piantati nei giardini dei plessi di via Dante Alighieri (Arcobaleno, Sorriso di Bimbi e Dante Alighieri), Rodari, Campo Sportivo, Sant’Antonio, Daniele Zoccola, Corvinia.

Alle cerimonie era presente l’Assessore alla Pubblica Istruzione Maria Rosalba de Vivo che ha espresso “notevole apprezzamento per la grandissima partecipazione e per l’impegno quotidiano di dirigenti, docenti, collaboratori, alunni e famiglie che rendono davvero eccezionali le nostre scuole attraverso una sinergia sempre più forte e proficua con l’Amministrazione”. L’Assessore De Vivo si è, quindi, soffermata, anche attraverso la lettura di una poesia, sull’importanza degli alberi “quale strumento di difesa per il territorio e prezioso amico di tutti noi”.

“Si rinnova – ha dichiarato il Dirigente Angelina Malangone – una festa antica ma che ci aiuta a conservare i valori di questo progetto per sensibilizzare le giovani generazioni verso il rispetto dell’ambiente, del suolo e dei posti in cui viviamo. Piantare alberi fa bene a se stessi e agli altri e ringrazio i tantissimi presenti e l’Assessore De Vivo che testimonia, ancora una volta, la vicinanza e il sostegno dell’Amministrazione ad ogni appuntamento delle scuole”.

L’importanza della festa è stata ribadita anche dall’insegnante Carla Ferrentino, responsabile della manifestazione per l’IC Pontecagnano Sant’Antonio, per la quale “gli alberi sono i nostri amici più cari che rendono unici i paesaggi e aiutano l’ambiente migliorando la nostra vita”.

Le piantumazioni sono state accompagnate dalla lettura del giuramento degli alunni, da poesie e canti.

La Festa nazionale dell’albero è promossa ogni anno da Legambiente in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente. Scopo della manifestazione è sensibilizzare i cittadini sullo stato reale del patrimonio verde al fine di coinvolgerli in azioni volte a tutelare la componente vegetale locale per una qualità di vita migliore. L’edizione 2016 è incentrata sul fenomeno del consumo di suolo.

 

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.