il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

GINNASTICA RITMICA, SUCCESSI DI JUVENILIA CAVA E GRANATA SALERNO

Da Rosario Pitton

Ottanta ginnaste si sono date appuntamento al Country Sport di Avellino per la disputa della seconda e decisiva prova del Torneo Regionale Allieve di Ginnastica Ritmica della Federazione Ginnastica d’Italia. In palio i titoli regionali e la qualificazione alla finale nazionale, in programma  il 3 dicembre p.v. al Palazzetto dello Sport Mario D’Agata di Arezzo, riservata alle sole campionesse regionali 2^ fascia di ogni attrezzo. Sulle pedane irpine il successo è andato nella categoria 1^ fascia all’atleta di casa Lara Russo dell’ Evoluzione Gymnikos di Marina De Santo, mentre nella 2^ fascia a salire sul gradino più alto del podio è stata  Carla Imparato dell’Azzurra Quarto di Liliana Leone.

Piazze d’onore nella 1^ fascia per Vittoria Giordano ed Emanuela Pinto, entrambe di  Cava dè Tirreni, rispettivamente in forza alla Juvenilia di Raffaela Cammarota e alla D.&G. Metelliana di Daniela Iantorno.

2° e 3° gradino del podio nella 2^ fascia invece per Giulia Santorirello  della Juvenilia Cava dè Tirreni e Denise Russo della Ginnastica Sorrento di Pia Cuomo. Nella classifica di squadra successo per la Granata Salerno di Lucia Gaglione. Sono intervenuti alla manifestazione il neo Presidente della Federginnastica campana, Aldo Castaldo, e i neo Consiglieri regionali Michele Sessa e Antonio Magliano.

Qualificate per la finale in terra toscana, Giulia Santoriello (nella foto sul 2° gradino del podio) della Juvenilia alla fune e al nastro, Melissa Scarfato di Evoluzione Gymnikos al cerchio, Carla Imparato di Azzurra alla palla, Denise Russo della Ginnastica Sorrento alle clavette.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.